Belen Rogrizuez offende Michelle Hunziker pubblicamente! Il post!

Che cosa è accaduto in queste ore tra Michelle Hunziker e Belen Rodriguez? Per quale motivo la showgirl argentina ha offeso la bionda conduttrice di Striscia La Notizia? Un post pubblico chiarisce che cosa è accaduto tra le due prime donne!

Belen Rodriguez chiede scusa pubblicamente a Michelle Hunziker attraverso un messaggio postato su Instagram. La modella argentina si è resa protagonista di una cattiveria espressa nei confronti della bionda soubrette svizzera. Cosa è accaduto? La maggiore dei fratelli Rodriguez assediata 24 ore su 24 ore dai paparazzi, è esplosa dicendo questa triste frase: “non mi fate le foto tutto il tempo, sto uscendo di testa. A Michelle Hunziker piace, va in depressione se non ha i paparazzi fuori, lei ha sempre il sorriso“. Belen si è presto resa conto di averla combinata grossa e per questo attraverso un post pubblicato sui social, ha chiesto perdono alla collega, usando queste parole: “Voglio chiedere umilmente scusa a Michelle, perché in preda a un momento di nervosismo che ormai non riesco più a gestire ho detto una cattiveria colossale che non penso, sono stata trascinata da un malessere che ho da parecchi anni ormai, che non riesco più a gestire, purtroppo non posso più accettare di essere pedinata 24 ore su 24 dai paparazzi, e questo mi crea uno scompenso mentale, ed è per questo motivo che viaggio tanto, e cerco di stare lontana da casa.

Ma dopo questo episodio dovrò sicuramente fare un percorso di terapia perché così faccio male solo a me stessa. Ho chiamato Michelle mortificata, e ho trovato una persona che invece di essere arrabbiata mi ha abbracciata e capita, e anche se non ci sono giustificazione all’accaduto, la ringrazio, perché mi ha dato un’ulteriore lezione di vita. Me ne vergogno come una ladra, chiedo scusa ancora e ancora, e mi dispiace davvero tanto“.

Secondo voi Belen Rodriguez si sente una star? A voi i commenti!

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *