Paolo Bonolis Commuove Parlando Della Malattia Della Figlia!

In occasione della presentazione del suo libro Paolo Bonolis  ha toccato vari temi, dall’amicizia di lunga data con Luca Laurenti al suo rapporto con la moglie Sonia Bruganelli, passando per il rapporto con cinque figli. A commuovere però sono state le sue parole sulla figlia malata. Ecco quali sono state le toccanti parole per la figlia.

Paolo Bonolis è uno dei conduttori più amati ed apprezzati del panorama televisivo italiano, i suoi programmi sono sempre molto seguiti e fanno il record di ascolti. Per quanto riguarda il gossip invece, sono poche le dichiarazioni che rilascia preferendo sempre tutelare la sua famiglia ed i figli.

In occasione della presentazione del suo ultimo libro però, Bonolis ha fatto uno strappo alla regola, e durante l’intervista ha parlato anche della sua famiglia, in particolare della figlia Silvia e della sua malattia. Paolo Bonolis, in questi giorni sta promuovendo il suo libro “Perché parlavo da solo” e nei giorni scorsi si trovava a Napoli al Teatro Diana per sponsorizzarlo, oltre che del libro ha parlato anche di altri temi come il suo rapporto con Luca Laurenti, con i quali forma un duo artistico che dura ormai da tantissimi anni, ha parlato dei suoi figli più grandi Stefano e Martina ed anche della moglie Sonia Bruganelli con la quale ha tre figli Davide, Adele e Silvia ma le parole più toccanti le ha avute proprio per quest’ultima.

Silvia infatti è affetta da una seria patologia cardiaca che le ha comportato una serie di problemi motori che a volte la costringono sulla sedia a rotelle. Su di lei Bonolis ha dichiarato: “Di lei ne parlo con molta sensibilità e con molta leggerezza, perché è come gli altri figli. Ognuno di loro è portatore di qualcosa di nuovo nella vita e lei ha smussato la mia arroganza”. Affrontare la malattia di un figlio non è certo facile ed anche trovare le parole per descriverla pubblicamente e complicato, ci vuole sensibilità e discrezione.

Bonolis e sua moglie parlano poco della malattia della loro figlia, per questo l’aneddoto di Paolo ha commosso tutti. Il conduttore ha raccontato di aver portato la ragazza alle Special Olimpycs, una manifestazione multisportiva in cui gli atleti sono persone affette da disabilità, ebbene Silvia ha partecipato ai 100 metri assistiti ed è riuscita a salire sul podio vincendo la medaglia d’oro e ciò ovviamente è stato motivo d’orgoglio e gioia per tutta la famiglia. Su questa esperienza papà Paolo ha affermato: “Erano presenti tutti ragazzi con problematiche diverse, ma si respirava un’aria di felicità e di allegria”. 

Tali dichiarazioni sono state accolte dal pubblico presente con un lungo e caloroso applauso che ha mostrato vicinanza e sensibilità nei confronti del conduttore che ha svelato un lato inedito del suo carattere, tutti noi infatti siamo abituati a vederlo nei panni del cinico presentatore non in quelli del padre tenero e sensibile. Infine auguriamo alla piccola Silvia di affrontare la sua malattia sempre con la stessa forza e determinazione che ha dimostrato alle Special Olimpycs.

Video Correlati