Gf Vip: Raffaella Mennoia Svela i Retroscena su Soleil Sorge!

Se qualcuno si sta domandando come ha fatto la nostra Soleil Sorge a diventare una Vippona, lo dobbiamo chiedere a Raffaella Mennoia, braccio destro di Maria De Filippi. Sì perché è stata proprio l’autrice di Uomini e donne, sei anni fa, a scegliere Soleil come corteggiatrice. Ancora oggi la Mennoia ricorda il suo provino e non ha dimenticato la determinazione e la risolutezza di Soleil, che all’epoca aveva solo 21 anni. Ma ecco cosa ha raccontato la Mennoia su Soleil!

E’ stata Raffaella Mennoia a scegliere Soleil a Uomini e donne

Soleil è indubbiamente la protagonista indiscussa di questo Gf Vip 6, insieme al suo amico ‘artistico’ Alex Belli. Senza dimenticare poi Delia Duran. Soleil è un personaggio molto controverso e che, proprio per questo motivo, divide il pubblico. C”è chi la ama e chi proprio non la sopporta, soprattutto a causa del teatrino messo in piedi con i due compagni di merende. Ma in molti non sanno come ha fatto a diventare un personaggio noto del mondo dello spettacolo, come è diventata una Vippona insomma. La sua storia televisiva ha avuto inizio a Uomini e donne nel 2016. Dunque sono passati già 6 anni da quando è apparsa per la prima volta sul piccolo schermo. All’epoca scese nello studio di Maria De Filippi per corteggiare il tronista Luca Onestini e riuscì anche nell’impresa, salvo poi mollarlo, o per meglio dire tradirlo, quattro mesi dopo. A sceglierla come corteggiatrice all’epoca fu Raffaella Mennoia, braccio destro della nostra Queen Mary e che ancora oggi ben si ricorda il suo provino. La Mennoia, intervistata a tal riguardo dal settimanale Oggi, ha rivelato che sin da subito, aveva intuito come quella ragazza, che allora aveva solo 21 anni, avrebbe dato parecchio filo da torcere al tronista. E così è stato. Già allora non era passata inosservata la sua determinazione e la sua risolutezza. Insomma, la nostra Raffaella Mennoia ci aveva visto lungo. E’ stato quindi grazie all’autrice di Uomini e donne, che la nostra Soleil ha ottenuto successo in Tv e si è fatta conoscere al grande pubblico.

Macchiavellica e spregiudicata: ecco come è Soleil

Soleil nel corso degli anni, è riuscita sempre e comunque a far parlare di sé, anche lontano da Uomini e donne. Un bel caratterino insomma, come si è visto anche in questa edizione del Gf Vip. La Mennoia inoltre, dopo aver ricordato il provino di Soleil, non ha potuto fare a meno di ricordare anche la prima esterna che la ragazza fece con Luca Onestini. In quell’occasione, Soleil portò Luca a fare una sessione di kundalini yoga. L’autrice ricorda ancora come le posizioni erano così spinte che avrebbero messo in imbarazzo chiunque. Di una cosa è certa la nostra Raffaella, ossia che Soleil non recita di fronte alle telecamere del Gf Vip. Secondo la Mennoia, la gieffina è proprio così e le piace pure vestire i panni della cattiva. Non solo, secondo l’autrice di Uomini e donne, nel famoso triangolo che la vede protagonista con Alex e Delia, non è Soleil la persona da condannare, bensì l’attore parmense. Eh sì, d’altronde come dice Raffaella, è Alex quello impegnato, non di certo Soleil. La 27enne italo americana in effetti è single e in questo caso, sta giocando le sue carte. E’ anche vero, che la Sorge è machiavellica e appare ai più come una donna spregiudicata, ma come dice la Mennoia, lei sta facendo solo il suo gioco. E’ inutile dare la colpa di quello che sta accadendo con Alex a lei. Se c’è qualcuno da incolpare è proprio Mister Belli che, tra qualche giorno, rientrerà nella Casa del Gf Vip, forse per darci qualche lezione sul poli amore. Contenti del suo ritorno? Come reagiranno Soleil e Delia? A Voi i Commenti!

Video Correlati