Carolina Marconi, Arriva La Diagnosi: Le Parole Del Primario!

Carolina Marconi ha aggiornato i suoi fan riguardo agli esiti di alcuni esami a cui si era sottoposta qualche settimana fa. L’ex gieffina non ha potuto far altro che condividere la sua gioia con i suoi fan sui social. Ecco tutti i dettagli! #carolinamarconi

Carolina Marconi al settimo cielo: il tumore non è ricomparso

Carolina Marconi ha tirato un bel sospiro di sollievo dopo gli esiti degli ultimi accertamenti clinici. Il tumore non è ricomparso. Quella macchiolina al fegato che le avevano trovato qualche settimana fa è un angioma benigno. L’ex gieffina ha voluto quindi rassicurare tutti i suoi followers, pubblicando un post su Instagram, in cui traspare tutta la sua felicità per queste buone notizie. Carolina, rivolgendosi ai fan, si è innanzitutto scusata per essere sparita dai social in queste ultime tre settimane. D’altronde sono stati giorni molto duri per lei, visto che era in attesa dei risultati degli ultimi esami a cui si era dovuta sottoporre. In questi giorni, ha cercato di distrarsi, cercando di pensare ad altro e non al peggio. Certo non è stato facile. Poche ore fa, fortunatamente l’attesa è finita. É stato il suo compagno Alessandro Tulli a riportarle gli esiti degli esami clinici effettuati su quella macchiolina al fegato che i medici le avevano trovato durante gli ultimi controlli. Ebbene, il compagno le ha riferito che quella macchiolina è un angioma benigno. Carolina ha raccontato la felicità di quel momento, fatta di lacrime, risate e urla per tutta la casa. Fortunatamente le sue sono state lacrime di felicità. Scongiurato l’incubo di una recidiva del tumore che l’aveva colpita nel 2021.

Carolina e i dubbi sulle protesi al seno: la replica di un luminare

Ovviamente il post dell’ex gieffina è stato invaso da moltissimi messaggi pieni di affetto. Tra i tanti che hanno voluto mostrare vicinanza alla Marconi, anche molti volti noti del mondo dello spettacolo. Ad esempio: Stefania Orlando, Paolo Conticini, Carmen Russo, Daniele Dal Moro e Adriana Volpe. In una recente intervista, proprio Carolina era tornata a parlare del tumore che l’aveva colpita due anni fa. In quell’occasione aveva confessato di aver trascurato i controlli per via del Covid. Ricordiamo infatti che l’arma migliore per combattere il tumore al seno e non solo, resta sempre e comunque la prevenzione. Se non avesse ritardato a fare la mammografia, forse sarebbe riuscita ad evitare il calvario della chemioterapia e della mastectomia totale. Sempre nella medesima intervista, aveva anche lanciato un sospetto circa la correlazione tra la malattia e le protesi al seno. La Marconi infatti, aveva insinuato che le protesi avessero in qualche modo potuto influire sulla comparsa del tumore. Questo perché nel suo caso, il tumore, di dimensioni molto piccole ma molto aggressivo, non era stato visto inizialmente né dalla mammografia né dall’eco. C’era voluta una risonanza per diagnosticarlo. In riferimento proprio a queste dichiarazioni di Carolina, è intervenuto il professor Roy De Vita, primario di chirurgia plastica e ricostruttiva all’Istituto Nazionale di Roma ‘Regina Elena’. Il professore su Instagram, rispondendo ai dubbi di alcuni utenti, ha ribadito che non vi è nessuna prova scientifica che avvalori la tesi di Carolina Marconi sulle protesi mammarie. Il primario senza tanti giri di parole, ha accusato l’ex gieffina di essersi espressa con troppa superficialità sulla questione generando solo panico. Detto questo, la cosa importante è che la Marconi stia bene e che questo brutto male non sia tornato. Cosa ne pensate? A Voi i Commenti!

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.