Rivoluzione Epocale a Domenica In: L’Annuncio Inaspettato Della Rai!

Grandi cambiamenti in vista in casa Rai, a partire da Domenica In. Il programma domenicale di Rai 1 verrà rivoluzionato a partire dalla prossima stagione Tv. Ancora non si sa di preciso come e soprattutto ancora non è chiaro chi sarà a condurlo. Ci sarà ancora la zia Mara? A dare qualche dettaglio su questo e su altre vicende di casa Rai, ci ha pensato il direttore dell’intrattenimento dell’azienda. Ecco cosa ha raccontato!

Domenica In cambia pelle: cosa succederà a Mara Venier?

Domenica In è pronta a cambiare pelle a partire dalla prossima stagione Tv. Lo ha rivelato il direttore dell’intrattenimento Rai Angelo Mellone. Intervistato dal quotidiano La Repubblica, il dirigente ha svelato che lo storico contenitore domenicale subirà un drastico cambiamento. A quanto pare, c’è necessità di ringiovanire la trasmissione, anche perché la concorrenza si fa sempre più agguerrita. Basti pensare che Canale 5, con la corazzata Amici e Verissimo, ha quasi sempre la meglio su Domenica In. Quindi c’è urgenza di correre ai ripari. Ma come? Il dirigente Rai ha spiegato che Domenica In è tutta da reinventare. Bisognerà pensare a mettere in campo un’offerta fortissima per contrastare la concorrenza. Per questo si sta pensando di offrire ai telespettatori un programma di intrattenimento misto a cronaca. Ovviamente bisognerà vedere cosa vorrà fare Mara Venier nella prossima stagione Tv. Ormai da qualche anno a questa parte, la conduttrice veneta annuncia sempre il suo addio a Domenica In, salvo poi tornare sui suoi passi. Ci sarà ancora lei alla guida del programma?

La Rai in subbuglio: i casi Pino Insegno e Massimo Giletti

Di certo la Venier, in questi ultimi anni, ha fatto del suo meglio, riuscendo a tenere a galla Domenica In. Nonostante il format sia ormai vecchio, la conduttrice è riuscita a ottenere comunque buoni risultati. Sui social però, gran parte dei telespettatori critica sia la conduttrice che il programma, soprattutto perché vengono mandate in onda sempre le solite interviste. Insomma, il pubblico è stanco di vedere sempre gli stessi ospiti che raccontano sempre le stesse cose. Forse anche i dirigenti di Viale Mazzini si sono accorti di questo ed ecco il motivo per cui Mellone ha parlato di rivoluzione in atto per Domenica In. Il dirigente, nel corso dell’intervista, si è soffermato anche su altri temi caldi di casa Rai. Quelli riguardanti ad esempio Pino Insegno e Caterina Balivo. Come sappiamo tutti, Il Mercante in fiera di Insegno si è rivelato un flop. Mellone in tal senso, ha cercato di giustificare questo disastro di ascolti. Secondo lui, molto è dipeso dal collocamento del programma in una fascia oraria molto difficile e svantaggiata. Per quanto riguarda invece La volta buona della Balivo, secondo il dirigente le cose sono in miglioramento. Pare infatti che il programma sia in crescita e questo fa ben sperare per il prosieguo della stagione. Mellone ha poi parlato della questione legata al ritorno in Rai di Massimo Giletti. Il conduttore doveva tornare sugli schermi di Rai 1 a gennaio, ma tutto è stato rimandato a data da destinarsi. Cosa è successo? Ebbene, Mellone ha spiegato che non è lui che sta trattando la vicenda Giletti. Quindi non sa come stanno effettivamente le cose. Però di una cosa é sicuro. Giletti è un personaggio strategico per la Rai. Quindi l’azienda di Viale Mazzini non se lo lascerà sfuggire. Vedremo. Detto questo, anche secondo Voi è il momento di rivoluzionare Domenica in? Chi vorreste come conduttrice? A Voi i Commenti!

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.