Clamorosa Rivelazione di Paolo Bonolis: Lascio La Tv… Ecco Quando!

Paolo Bonolis ha annunciato la sua intenzione di lasciare la Tv. In verità non sembra essere un addio definitivo ma una sorta di pausa per trovare nuovi stimoli e nuovi progetti. Sta di fatto che Bonolis, alla fine di questa stagione, potrebbe davvero sparire per un po’ dal piccolo schermo. A giugno scade il suo contratto con Mediaset e ancora non si sa se lo rinnoverà oppure no. Ecco i dettagli sulla vicenda!

Paolo Bonolis lascia la Tv: ecco i motivi

Paolo Bonolis vuole prendersi una pausa dalla TV. Lo ha rivelato proprio il conduttore di Avanti un altro al quotidiano La Stampa. Nell’intervista, Bonolis ha parlato di una sorta di stanchezza che lo sta attanagliando già da un paio d’anni e del suo desiderio di fermarsi per ritrovare nuovi stimoli. La pausa potrebbe prendersela a partire dal prossimo giugno, quando scadrà il suo contratto con Mediaset. Al momento il conduttore non ha ancora deciso se rinnovarlo oppure no. Pier Silvio Berlusconi di certo non vorrà farsi sfuggire un pezzo da novanta come lui. Quindi ci aspettiamo nuove sorprese. Una cosa però è sicura. Bonolis ha bisogno di trovare nuovi progetti e per farlo ha bisogno delle energie necessarie che attualmente gli mancano. Ecco il motivo per cui sente il bisogno di fermarsi. Deve poter rielaborare i pensieri e capire come reinventarsi per offrire al pubblico qualcosa di nuovo. Nonostante Avanti un altro e Ciao Darwin stiano andando bene in termini di ascolti, Paolo sente il bisogno di cambiare e di reinventarsi, proprio per dare qualcosa di nuovo alle nuove generazioni. A tal proposito ha dichiarato:

Ho bisogno di nuovi stimoli, ma mi mancano lo spazio e le energie per immaginare nuovi progetti. Sento la necessità di una pausa per rielaborare il mio pensiero e la mia natura. Fare tv vuol dire sapere cogliere lo spirito del tempo e devo trovare me nello spirito di quest’epoca. Devo capire cosa sono diventato e se ho qualcosa da dire a questa generazione

Bonolis replica alle accuse su Ciao Darwin

Nel corso dell’intervista a La Stampa, c’è stato spazio anche per parlare di Ciao Darwin e delle critiche che molti hanno riversato sul programma. Il conduttore ha precisato quale sia la sua visione della cultura in televisione: lui vuole promuovere la libertà di linguaggio, l’ironia e il cinismo buono. Ha poi affrontato il tema degli stereotipi sociali legati alla donna, facendo proprio riferimento a Ciao Darwin. Secondo Bonolis bisogna cercare di combattere l’atteggiamento patriarcale ed è proprio per questo che ha ha difeso il suo approccio a Ciao Darwin. Nel programma, come ha sottolineato Paolo, nessuno è obbligato a partecipare a determinate prove. Come nessuno è obbligato a fare Madre o Padre Natura. Non c’è volgarità nel corpo umano, ha voluto sottolineare il conduttore, che ha poi concluso dicendo: “La vergogna è negli occhi di chi guarda. La morbosità è un’altra cosa”. Detto questo, secondo Voi lascerà davvero la Tv? Oppure si prenderà solo una piccola pausa? A Voi i Commenti!

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.