Pupo ricoverato in ospedale dopo un malore, tour annullato

Il cantante Enzo Ghinazzi, in arte Pupo è stato ricoverato d’urgenza in ospedale a causa di un malore scatenato dalla presenza di alcuni calcoli.

Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, sabato notte è stato ricoverato d’urgenza in ospedale dopo aver subito un forte malore causato dalla presenza di alcuni calcoli. Il cantante e presentatore toscano, era impegnato da circa un mese e mezzo in una tournée per l’Italia, Russia e paesi dell’ex Urss, purtroppo dovrà annullare questi impegni lavorativi per riposarsi. Nelle prossime ore il 61enne sarà costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico ai calcoli di cui soffre. Negli ultimi giorni l’autore di ‘Su di Noi’, ‘Gelato al Cioccolato’ e di tantissimi altri successi canori, era impegnato in un calendario fitto di concerti e, che solamente nell’ultima settimana, lo aveva visto esibirsi già a Ekaterinburg con gli Skorpions, in Russia, in Costa Smeralda e alla Capannina di Castiglione della Pescaia (Grosseto), ultimo concerto dove ha subito il malore con conseguente ricovero presso l’Ospedale della Misericordia di Grosseto.

Tour annullato

Il cantante Pupo il prossimo mercoledì 9 agosto, si sarebbe dovuto esibire all’attesissimo concerto in Piazza Terme, a Merano. Il toscano però, a causa del ricovero in ospedale per problemi di salute, ha dovuto per forza maggiore annullare il tour in programma nella prossima data, mentre quelle successive restano in forte dubbio.

Le parole di Pupo

L’artista toscano è voluto intervenire personalmente lasciando una dichiarazione, nella quale rassicura i propri fan sulle sue condizioni di salute. Pupo ha scritto direttamente dall’ospedale di Grosseto in cui è ricoverato da sabato notte. Il 61enne afferma che dopo vari accertamenti e dolori dovrà operarsi a causa di un calcolo che lo ha fatto sentire dolori fortissimi negli ultimi giorni e che gli ha fatto portare a termine con tanta fatica i due ultimi concerti che ha tenuto prima in Costa Smeralda e poi sabato alla Capannina di Castiglioni della Pescaia. Pupo non si vuole per niente arrendere e la sua intenzione sarà quella, dopo l’operazione, di portare a termine il tour e di rinviare quelli annullati.

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT