Giancarlo Magalli e Adriana Volpe ai Ferri Corti!

Continua la diatriba tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli. La presentatrice si è rivolta al tribunale e pare che per Magalli tiri una brutta aria. Ecco cosa sta succedendo!

E’ notizia di queste ore. Giancarlo Magalli ha perso la causa contro Adriana Volpe. Il conduttore è stato infatti rinviato a giudizio per diffamazione nei confronti della sua collega. A stabilirlo è stato il Tribunale di Milano. La prima udienza è prevista per il 15 di luglio.

Ma cosa è successo esattamente tra i due conduttori? E perchè il loro rapporto idilliaco è degenerato a tal punto che ha dovuto intervenire il tribunale? Facciamo un piccolo passo indietro.

Tutto iniziò nel mese di novembre 2017, quando il presentatore, nel corso di un’intervista concessa alla rivista “Chi“, usò parole molto forti nei confronti della sua collega Adriana Volpe. Addirittura parlando della stessa non esitò a definirla “Bestia”, ironizzando proprio sul cognome della presentatrice. Inutile dire che queste dichiarazioni hanno fatto infuriare non poco la bella presentatrice.

In seguito, per rimediare all’accaduto Magalli cercò di scusarsi in mille maniere, sostenendo anche di essere incappato in una clamorosa gaffe. Ecco le parole con le quali Magalli ha cercato di riabilitarsi agli occhi dell’opinione pubblica:

Quando vado ospite in trasmissioni televisive chiedo sempre che non si facciano riferimenti alla Volpe ed alle nostre polemiche per non rinfocolarle. Spesso però i conduttori non resistono alla tentazione della domandina a tradimento per suscitare la mia reazione ed io, preso in genere alla sprovvista, cerco di cavarmela in qualche modo, ma non sempre riesce bene…

Peccato che queste parole non sono servite a calmare la Volpe, la quale ha deciso prontamente di rivolgersi al magistrato che ha prontamente accolto la richiesta della donna.

In seguito la diatriba tra i due continuò anche tramite social, come ormai siamo abituati a seguire le vicende dei personaggi pubblici. In un post sembrava quasi che Magalli gioisse per il fatto che il magistrato avesse deciso di archiviare la pratica. Peccato che così non è stato. Ed è stata la stessa Volpe, in un recente post a comunicare ai fan che la pratica non è assolutamente stata bloccata e che, a questo punto, Giancarlo Magalli non l’avrebbe certo fatta franca.

Ecco quanto pubblicato dalla showgirl:

Ecco l’ennesimo tentativo di negare la realtà di fronte all’evidenza…

Insomma, in un periodo per l’Italia non certo facile, ci manca solo dovere assistere a scaramucce di questo tipo tra personaggi dello spettacolo che, proprio per via della loro professione, dovrebbero essere i primi a dare il buon esempio. Ma in quest’epoca di trash e litigi in diretta tv sembra che siano proprio queste le notizie che gli Italiani vogliono conoscere ed approfondire.

Proprio per questo motivo, restate sintonizzati per non perdervi tutti gli aggiornamenti sulla questione della querela tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli.

Cosa ne pensate? Siete dalla parte di Magalli oppure della Volpe? A voi i commenti.

Video Correlati