Panico a Live Non è la D’Urso: Mickey Rourke tra Lacrime e Insulti!

Panico e commozione a Live Non è la D’Urso. Mickey Rourke, invitato speciale di Barbara D’Urso si è scagliato contro un suo collega di Hollywood, ma non solo, dopo un pianto di commozione ha pure imprecato contro Donald Trump. La D’Urso senza parole. Ecco cosa è successo durante la diretta!

Momento di commozione e non solo durante la prima puntata di Live Non è la D’Urso. Dopo la prima parte dedicata al Prati-Gate Barbara D’Urso ha presentato l’ospite internazionale della serata, il celebre attore Mickey Rourke! L’uomo è subito apparso molto differente da come la maggior parte dei fan se lo ricordava, a causa dei numerosi interventi estetici ai quali si è sottoposto negli anni.

Come usanza con i suoi ospiti Barbara D’Urso ha presentato un filmato con alcuni spezzoni dei film nei quali l’attore ha recitato, tra i quali uno con Robert De Niro. Alla vista di De Niro la reazione di Mickey ha lasciato basito tutto il pubblico e pure la padrona di casa. Le telecamere infatti non hanno potuto evitare di inquadrare Mickey fare il classico segno del dito medio nei confronti di De Niro.

Inutile dire che Barbara D’Urso ha chiesto spiegazioni in merito e qui l’attore si è lasciato andare ad un lungo monologo nel quale ha spiegato di essere sempre stato bistrattato da De Niro, nonostante lui fosse un suo grande fan. In particolar modo per un film molto importante il regista Martin Scorsese ha dovuto negargli la parte in quanto lo stesso De Niro, anche lui protagonista del film in questione, si è rifiutato di lavorare con lui.

In seguito Mickey ha ricordato il suo difficile passato, ed è a questo punto che l’attore più amato dalle donne, per lo meno anni fa, si è lasciato andare ad un pianto di commozione che ha lasciato senza parole Barbara D’Urso. E tutti noi sappiamo quanto sia difficile ammutolire la Barbarella nazionale.

L’applauso del pubblico poi ha risollevato il morale della star che però ha di nuovo sorpreso tutti. Al termine dell’intervista, ha replicato una seconda volta il dito medio, questa volta nei confronti di Donald Trump. Imprecando contro il presidente degli Stati Uniti con la tipica espressione dispregiativa Americana.

Insomma, a 66 anni suonati Mickey Rourke non è certo uno che le manda a dire.

Voi cosa ne pensate? A voi i commenti!

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.