Platinette Abbandona la Tv. Il Commovente Addio di Mauro Coruzzi Agli Italiani!

Mauro Coruzzi, in arte Platinette, ha annunciato il suo addio alla televisione con un lungo e commovente discorso durante la prima puntata di Italia Si, ecco cosa ha dichiarato nel programma di Marco Liorni.

Platinette ha scelto, Italia Si, per dare il suo addio alla televisione. Il suo commovente discorso è iniziato con queste parole “Ho 64 anni è ho chiesto a Italia Si di ospitarmi in questa prima puntata per spiegare cosa mi sta succedendo. Dopo 45 anni di lavoro in cui ho conosciuto i miei idoli diventati poi miei amici, dopo una vita piena di impegni, devo combattere un difficile male che mi ha colpito e che porto dentro di me”.

Italia si è la trasmissione di attualità condotta da Marco Liorni nella quale Mauro Coruzzi è opinionista è che ha ripreso dopo lo stop estivo sabato scorso, insieme a lui le altre due opinioniste sono Rita Dalla Chiesa e Elena Santerelli, e proprio le due donne sono state molto vicine a Mauro in questo periodo e lui le ha ringraziate così: “Ringrazio la discrezione delle amiche che hanno rispettato la mia privacy anche se sapevano tutto”.

Pur essendo un uomo di spettacolo navigato, per Mauro non è stato facile spiegare cosa gli sta succedendo, ha raccontato di stare male e che per un certo periodo ha avuto addirittura problemi anche a trascinare una gamba e difficoltà a camminare e che adesso ha deciso di affrontare il suo male che come dice lui “va estirpato”.

Infine ha concluso il suo discorso commosso, spiegando di quale male si tratta e perché non può più lavorare in tv. Il disturbo che lo affligge è il mangiare compulsivo, che è una patologia che consiste nel mangiare sempre anche quando non c’è un bisogno reale, è necessario curarsi e per farlo ha adottato un regime alimentare molto severo.

Ed è proprio per curarsi che Coruzzi ha deciso di fermare la sua partecipazione al programma : “Alla fine della stagione scorsa, ho capito che dovevo riguadagnare la mia vita e accettare lunghi percorsi di lavoro me lo rendeva impossibile”.

Infine però dopo la commozione Mauro Coruzzi ha concluso con un augurio: “Prima rimetterò a posto le mie fondamenta, poi magari ci rivedremo”. Augurio a cui tutti si sono associati.

E noi ci uniamo al vasto esercito di fan che in queste ore stanno facendo gli auguri a Platinette, in attesa di rivederlo presto in TV, più in forma che mai!

Video Correlati