Falsi Invalidi, Spunta il Nome Di Una Nota Cantante!

La madre di una nota cantante italiana è tra gli indagati nell’inchiesta della Procura di Potenza sui falsi invalidi. La donna infatti da anni percepisce una pensione di invalidità ma un servizio esclusivo mandato in onda da Mattino 5 ha svelato la truffa. Ecco nei dettagli cosa è successo.

Assunta Santarsiero è conosciuta per essere la madre della cantante Arisa ma adesso il suo nome è noto anche perché compare nella lista degli indagati a piede libero della Procura di Potenza nell’inchiesta dei falsi invalidi. La donna infatti è accusata di truffa ai danni dello stato per 24 mila euro perché dal 2017 percepisce una pensione di invalidità di circa 800 euro al mese che in realtà non le spetta.

A svelare la truffa della signora Assunta è stato il programma Mattino 5, presentato da Federica Panicucci e Francesco Vecchi, i due conduttori hanno infatti mostrato un video esclusivo, nel quale si vede la donna camminare tranquillamente nel giardino di casa, senza l’aiuto della sedie a rotelle, mentre in realtà, in base ai certificati medici, dovrebbe avere difficoltà a camminare senza tale ausilio.

A Mattino 5 tuttavia la donna ha dichiarato: “Non sto bene, Io sto combattendo contro la ‘Bestia‘. La sedia a rotelle? La uso un po’ sì e un po’ no. La prendo sempre quando esco di casa” ma alcuni compaesani intervistati hanno smentito tale affermazione dichiarando di vederla camminare per le vie del paese tranquillamente.

La versione della polizia invece è diversa, secondo gli inquirenti è vero che la donna ha dei problemi di salute causati dal cancro, che lei chiama la Bestia, ma la truffa riguarda i mezzi con cui ha ottenuto la pensione di invalidità.

Nello specifico secondo il gip di Potenza la madre di Arisa sarebbe riuscita a farsi riconoscere la pensione d’invalidità con l’aiuto di un intermediario e di un avvocato, che rientrano in un sistema criminale ben organizzato e molto ampio di compravendita di falsi certificati medici e attestati d’invalidità, al solo scopo di truffare l’INPS, tale inchiesta inoltre ha già portato all’arresto di sei persone e vede coinvolti medici ed avvocati compiacenti.

Su questa vicenda la cantante Arisa non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione ma è abbastanza noto il legame tra lei e la madre tanto che la cantante, il cui vero nome è Rosalba Pippa, ha scelto un nome d’arte contenente la lettera iniziale del nome dei genitori e delle due sorelle.

Cosa ne pensate voi di tutta questa vicenda? A voi i commenti!

Video Correlati