Paolo Bonolis, La Moglie Rivela il Bullismo Subito dai Figli!

Paolo Bonolis e la seconda moglie, Sonia Bruganelli, come in molti sanno, hanno tre figli che ormai sono entrati nella fase dell’adolescenza. In un’intervista la moglie di Bonolis, tra le altre cose, ha parlato del rapporto con i figli ed ha confessato che uno dei tre ha subito del bullismo, tanto che ha dovuto cambiare scuola. Ecco cosa ha raccontato la donna.

In una lunga intervista a Chi , Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis ha raccontato tra le altre cose il suo rapporto con i figli. La coppia ha infatti tre figli: Silvia, Davide e Adele, che adesso sono adolescenti, quindi stanno attraversando una fase delicata e critica della loro vita. Già l’adolescenza è complicata per tutti, ma la Bruganelli ha rivelato che i figli hanno molto sofferto in un certo senso di odio sociale da parte degli altri, per avere la fortuna di vivere in una famiglia molto agiata.

Addirittura la Bruganelli ha confessato che per un di loro si può parlare di vero e proprio bullismo. La moglie di Bonolis ha dichiarato: “Da qualche anno, chi più chi meno, stanno vivendo delle difficoltà con la popolarità della nostra famiglia”, aggiungendo che “Nell’ultimo anno siamo stati costretti a dover cambiare scuola ad uno di loro, per delle situazioni molto vicine al bullismo. Ora, fortunatamente, la situazione è tornata alla normalità, ma questo odio sociale mi ha fatto riflettere molto”.

Insomma a causa della posizione agiata in cui sono nati e vivono, i tre figli della coppia hanno avuto dei problemi. Del resto inoltre, fino a poco tempo, Sonia Bruganelli sui social mostrava spesso la sua ricchezza tanto che se alcuni commenti erano di ammirazione per il loro stile di vita, in molti criticavano pesantemente il suo ostentare e spesso è stata anche accusata di essere una persona superficiale. Tutto ciò si è riversato sui figli, che sempre secondo la donna, sono stati vittime di “odio sociale“. Per rimediare alla situazione quindi uno di loro ha dovuto cambiare scuola ed ora le cosa sembrano andare meglio.

La Bruganelli infine ha deciso di mostrare di meno sui social, non rinnega nulla di ciò che ha fatto, ma visto il problema che si è creato preferisce tenere un profilo basso, pubblicando il meno possibile, per far vivere ai suoi figli una vita serena e tranquilla ed evitare di fomentare i cosiddetti “odiatori social“.

Cosa pensate delle dichiarazioni di Sonia Bruganelli? Secondo voi è giusto o no ostentare la propria ricchezza sui social? A voi i commenti!

Video Correlati