Fedez Risponde al Codacons Dopo la Querela!

Fedez torna a parlare del Codacons dopo che quest’ultimo ha annunciato nei dettagli la querela che ha rivolto contro il rapper. Ecco che cosa è stato e qual è stata la risposta di Fedez…

Fedez e Chiara Ferragni sono stati al centro dell’attenzione negli ultimi mesi per via della loro raccolta fondi in favore del San Raffaele. Grazie alla cifra raccolta è stato infatti possibile aprire un nuovo reparto di terapia intensiva durante l’emergenza sanitaria. Ora, però, si torna a parlare dei ‘Ferragnez’ per via di una denuncia contro il rapper da parte del Codacons. Ecco che cosa è successo.

Fedez querelato dal Codacons per 6 reati!

La diatriba tra Fedez ed il Codacons è iniziata proprio nel momento in cui il rapper ha aperto la sua raccolta fondi per la terapia intensiva del San Raffaele. Subito il Codacons aveva denunciato sui social che i meccanismi di raccolta, sulla piattaforma che era stata utilizzata, erano poco chiari e quindi sarebbe stato meglio donare direttamente all’ospedale. C’è stato quindi addirittura il rischio che i fondi venissero bloccati.

Fedez è poi passato al contrattacco: sui social, infatti, ha mostrato che anche il Codacons, sul suo sito web, aveva attivato la possibilità di fare donazioni per il coronavirus. Guardando meglio, però, i fondi che venivano raccolti per l’emergenza sanitaria andavano proprio allo stesso Codacons. Da questo momento in poi tra i Ferragnez e l’associazione lo scontro si è acceso ulteriormente, fino ad arrivare ad una querela annunciata nelle ultime ore per ben 6 reati.

Alla Procura della Repubblica di Roma è stata depositata una denuncia, da parte del Codacons, contro Fedez per diffamazione, calunnia, associazione a delinquere, violenza, minacce plurime e induzione a commettere reati. Sono poi stati denunciati anche alcuni follower di Fedez che avrebbero attaccato troppo duramente il Codacons.

Il rapper ha subito risposto scherzosamente, dicendo che avrebbero potuto denunciarlo anche per omicidio. Fedez ha detto che, a fronte di tutta questa situazione, gli viene da ridere e che l’Italia si dimostra un paese fantastico. Quest’ultimo è poi apparso amareggiato per essere stato così duramente attaccato soltanto per aver realizzato una terapia intensiva, utilissima in quel frangente dell’emergenza. Fedez ha concluso dicendo che in tutta questa storia ha guadagnato soltanto 5 anni che dovrà trascorrere in tribunale contro il Codacons.

Voi cosa ne pensate? Chi ha ragione in questa vicenda? A voi i commenti!

Video Correlati