Striscia la Notizia: Gerry Scotti e Michelle Hunziker Accusati di razzismo!

Gerry Scotti e Michelle Hunziker sono stati accusati di razzismo per via di una scherzosa imitazione durante Striscia la Notizia. La coppia è finita nel bel mezzo di una bufera esplosa dopo il disappunto espresso da una nota pagina web americana. Ecco i dettagli!

Una delle ultime gag di Gerry Scotti e Michelle Hunziker, gli attuali presentatori di Striscia la Notizia, ha fatto esplodere una vera e propria polemica oltreoceano. La famosa coppia è finita nel mirino di Diet Prada, noto profilo social americano che vanta 2,7 milioni di followers, il quale l’ha accusata di razzismo. Il tutto è scaturito a causa dell’imitazione fatta dai due presentatori del programma satirico poco prima di lanciare un servizio dedicato alla gestione della sede Rai di Pechino. Gerry e Michelle hanno schernito il modo di parlare dei cinesi, tirandosi anche gli angoli degli occhi per imitarne i tratti somatici.

Diet Prada ha scritto un lunghissimo messaggio in cui ha specificato che Gerry Scotti, ex membro del Parlamento italiano, e Michelle Hunziker, attrice e modella italo-svizzera, hanno deriso la pronuncia cinese con la classica sostituzione della L con la lettera R, trasformando così Rai in “Lai”. Il messaggio critica negativamente anche lo scimmiottare gli occhi a mandorla, comune gesto razzista al fine di imitare i lineamenti asiatici. Un episodio che, si legge nel testo della pagina web, secondo la società che monitora i dati della televisione italiana Auditel, è stato seguito da 4.662.000 telespettatori. Diet Prada ha poi puntualizzato che Striscia la Notizia va in onda ogni sera su Canale 5, canale televisivo di Mediaset, ovvero l’azienda attiva nell’ambito dei media e della comunicazione di proprietà dell’ex premier Silvio Berlusconi. 

Nel post vengono riportate anche alcune storie di Instagram di Louis Pisano, scrittore e critico americano da sempre in prima linea per la diversità, il quale ha taggato Aurora Ramazzotti chiedendole di redarguire sua madre per quanto accaduto. Pisano ha anche condiviso un’immagine in cui la conduttrice svizzera mostra il suo levriero con gli occhi chiusi al sole mentre, come da lei scritto nel post, “fa il cinesino”. Il critico ha sottolineato quanto sia disturbante che questi personaggi continuino ad essere presenti sui media e siano seguiti da milioni di italiani, i quali inevitabilmente vengono influenzati dai loro comportamenti.

Gerry Scotti e Michelle Hunziker e la parodia di Laura Boldrini

Già due settimane fa la coppia di conduttori è stata pesantemente criticata per aver riproposto una vecchia parodia di Laura Boldrini, risalente al 2014, in cui veniva denigrato un ragazzo nero. Gerry e Michelle hanno ricevuto tantissimi commenti negativi, anche sui loro profili social personali, per aver mandato in onda lo sketch senza censure, ma soprattutto per averlo definito “esilarante”, quando in realtà la maggior parte dei telespettatori lo ha ritenuto razzista. Il giorno seguente, durante la trasmissione, la coppia ha respinto tutte le accuse, sottolineando di non essere razzista ma di volere stigmatizzare certi comportamenti.

Adesso però i due conduttori sono al centro di un’altra bufera, sempre a sfondo razzista, ma questa volta proveniente dal pubblico internazionale. Ancora però nessun commento è giunto dai diretti interessati.

Voi cosa pensate di quello che è accaduto? Definireste Gerry Scotti e Michelle Hunziker razzisti? A voi i commenti!

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.