Massimo Giletti: Malore in Diretta TV!

Malore in diretta tv per Massimo Giletti, il conduttore di Non è l’Arena che si mostra visibilmente affaticato e sudato durante il talk andato in onda poche ore fa. Cosa è successo al presentatore? Come sta adesso? Ecco tutti i dettagli!

Lieve malore per Massimo Giletti. Il conduttore di ‘Non è l’Arena‘ si è sentito poco bene durante la messa in onda del suo programma, mostrando segni di evidente affaticamento e il tutto in diretta tv. Il giornalista nella puntata in diretta, è apparso sudato, pallido e molto affaticato, preoccupando sia gli ospiti della sua trasmissione che i telespettatori da casa che lo seguono sempre con grande entusiasmo.

Non è la prima volta che il presentatore si sente male durante la messa in onda di un suo programma. Già in passato, nel 2018, Giletti aveva accusato un malore sempre nel corso di una puntata di ‘Non è l’Arena’ che continua ad andare in onda su La 7 ogni Domenica.

In quell’occasione, fu il fratello del conduttore, Emanuele, a spiegare cosa fosse accaduto a Giletti, attraverso una dichiarazione rilasciata all’Ansa. Giletti che era già influenzato e con febbre, aveva deciso ugualmente di non rinunciare alla diretta continuando a condurre egregiamente la trasmissione.

Per fortuna nulla di grave per il conduttore che si era sentito male per una colica renale e che dopo un breve ricovero in ospedale è potuto immediatamente tornare al timone del suo programma. Cosa sia invece accaduto ieri sera ancora non è chiaro e nulla di ufficiale è stato comunicato dal canale social ufficiale di ‘ Non è l’Arena.

Al momento insomma tutto ancora tace, ciò che sappiamo è quello che abbiamo visto ieri in diretta tv, e cioè che il conduttore si è mostrato molto affaticato e con un fazzolettino per asciugarsi la fronte sudata. Giletti ha accusato il lieve malore mentre era in collegamento con Francesco Zambon, funzionario dell’OMS.

Quella andata in onda Domenica sera a ‘Non è l’Arena’ è stata una puntata molto movimentata, soprattutto per la spinosa inchiesta sul dossier pubblicato e poi ritirato sulle falle del piano pandemico. Giletti ha trattato questa tematica in modo molto serio e provocando non poche polemiche.

L’inchiesta di Giletti ha sganciato una bomba che ha avuto una risonanza mediatica importante: le bugie dell’OMS sull’origine del COVID. Sarà proprio per il modo così accorato con cui affronta le varie tematiche nella sua trasmissione a provocare nel conduttore i vari malori?

Intanto il telespettatori attendono con ansia notizie ufficiali circa la salute del presentatore ma nessuna nota ufficiale o comunicato social è stato ancora diramato.

Giletti è tra i conduttori più amati dal pubblico italiano. Preparato, schietto e polemico quanto basta, il giornalista è tra i pochi presentatori ad affrontare inchieste di rilevanza nazionale e internazionale. Il pubblico apprezza particolarmente i dibattiti che intavola invitando in collegamento esperti e personaggi di spicco del mondo politico e televisivo.

Ricordiamo che Giletti Nel 2008 si è dimesso dall’Ordine dei giornalisti a seguito di un procedimento disciplinare per commistione tra attività giornalistica e pubblicità. Nel 2014 l’Ordine dei Giornalisti del Piemonte lo ha riaccolto con delibera del 24 febbraio 2014 e gli ha riconsegnato la tessera di giornalista. 

Quali saranno le cause del malore del conduttore? Vi piace Massimo Giletti come conduttore? A voi i commenti!

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.