Malika Chalhy: Nuove Accuse Nei Suoi Confronti!

Non si placano le polemiche su Malika! La giovane è accusata di aver sperperato i soldi ottenuti con la colletta della solidarietà. Ora emergono nuovi dettagli che aggravano la posizione della ragazza. Ecco tutti i dettagli!

Malika è la giovane donna saltata agli onori della cronaca perché cacciata di casa dai genitori per aver confessato la sua omosessualità. La ragazza è diventata popolare sui social network e in TV dopo aver raccontato la sua storia davvero scioccante.

Nelle ultime settimane, però di lei si sta parlando ancora ma per ragioni che fanno infuriare e discutere i suoi sostenitori.

Malika, lo ricorderete, aveva lanciato una gara di solidarietà, per raccogliere una quantità di soldi che le permettesse di trovare un’altra sistemazione. Cacciata di casa perché lesbica, aveva chiesto aiuto tramite i social.

La giovane, grazie alla solidarietà delle persone, è riuscita a mettere da parte un cospicuo bottino. Il problema però, è che questi soldi raccolti a scopo di beneficenza e solidarietà, sono stati utilizzati da Malika per tutt’altro.

In tutto, Malika avrebbe ottenuto €140.000. Come testimoniato dalle Iene e da Selvaggia Lucarelli, quei soldi però, non sono stati utilizzati da Malika per aiutare altre persone nelle sue stesse condizioni.

Sembra infatti che la giovane abbia sperperato parte dei soldi raccolti per comprare una lussuosa auto, una Mercedes. È di poche ore fa, poi, la notizia secondo cui Malika avrebbe speso anche altri €2500 per acquistare un cane di razza. Scoppia la polemica social!

Inizialmente, la ragazza smentisce le voci sull’acquisto dell’auto costosa dicendo che la vettura appartiene alla sua fidanzata. Intervistata però da Selvaggia Lucarelli e messa alle strette, confessa di aver comprato la macchina tutta per sé.

La giovane non si è limitata però all’acquisto solo di una macchina. Con i soldi della campagna di solidarietà, si è trasferita a Milano e nel suo nuovo appartamento ha messo anche un bulldog francese costato tantissimi soldi.

A confermare la notizia, il venditore da cui Malika ha comprato il cane. L’uomo ha affermato durante un’intervista di non aver riconosciuto la ragazza. Dice che la giovane Malika ha chiesto espressamente il cane più costoso del negozio e ha effettuato il pagamento mediante due bonifici.

La ragazza si è recata al negozio di animali con la sua Mercedes e ha chiesto riservatezza al commerciante.

Eppure, la storia di Malika aveva davvero intenerito tutta l’Italia. La procura di Firenze, addirittura, aveva anche aperto un’inchiesta.

I genitori infatti avevano minacciato la ragazza di ammazzarla se fosse tornata a casa con la sua compagna. La sua storia ha suscitato indignazione ed era partita quindi la gara di solidarietà per aiutarla.

Coloro che hanno contribuito a raccogliere il denaro destinato a Malika e ad altre persone discriminate come lei, oggi sono arrabbiatissimi.

Sui social sono arrivate tantissime critiche, soprattutto da parte dei suoi sostenitori, delusi dal comportamento di Malika. Molti si sono lamentati affermando che quei soldi dovevano essere utilizzati per aiutare chi davvero vive una situazione di disagio.

Molti pensano che Malika abbia solo approfittato della situazione e che voglia oggi farsi strada nel mondo dello spettacolo. Spunta infatti a sorpresa la notizia che qualche anno fa Malika si presentò ai provini di Uomini e Donne. Questo suggerisce comunque una sua attrazione verso le telecamere e il suo bisogno costante di essere al centro dell’attenzione.

Cosa pensate dell’ accaduto? Che idea vi siete fatti? A voi commenti!

Guarda Anche...

Sandra Milo: Le Cause Del Decesso!

Sandra Milo: Le Cause Del Decesso!

Addio a Sandra Milo. L'attrice si è spenta per sempre a causa... #sandramilo