Addio a Raffaella Carrà: si è Spenta La Regina Della Televisione Italiana!

Lutto nel mondo della televisione. Si è spenta a 78 anni, poche ore fa, Raffaella Carrà. Il triste annuncio è stato fatto da Sergio Japino. Ecco tutti i dettagli.

È morta all’età di 78 anni Raffaella Carrà, la regina della televisione italiana. A dare il triste annuncio, Sergio Japino, suo compagno di vita per tanti anni. Le sue parole hanno lasciato un grande vuoto nel cuore degli ammiratori della Carrà e suscitato grande emozione. Scrive Sergio Japino che Raffaella ci ha lasciati, che è andata in un mondo migliore dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre.

Con queste parole, il suo amore più grande, dà il triste annuncio unendosi al dolore dei nipoti Federica e Matteo, Barbara, Paola e Claudia Boncompagni . Insieme a loro, gli amici di una vita e i collaboratori più stretti. Raffaella Carrà è morta alle 16:20 di oggi pomeriggio, dopo una brutta malattia che da qualche tempo aveva attaccato il suo corpo già fragile eppure sempre così pieno di energia.

Si legge anche in un comunicato stampa diffuso dalle agenzie, che la sua morte ha davvero distrutto l’Italia intera. Una forza inarrestabile la sua che l’ha imposta ai vertici dello starsystem mondiali. Una volontà ferrea che fino all’ultimo non l’ha mai abbandonata facendo sì che nulla trapelasse della sua profonda sofferenza.

La Carrà non ha voluto condividere con il pubblico il momento della sua malattia. Ha preferito invece vivere fino all’ultimo giorno della sua vita ogni emozione con gli spettatori che per tanti anni le hanno regalato gioia facendo sì che la sua esistenza fosse così ricca di successi. Descritta come una donna fuori dal comune, dotata di spiazzante semplicità, non aveva mai avuto figli ma di figli ne aveva, come diceva lei a migliaia.

150.000 per la precisione, adottati a distanza grazie ad Amore, il programma che più di tutti le è rimasto nel cuore. Le sue esequie saranno definite tra qualche ora. Nelle sue ultime disposizioni, si legge nella nota stampa, Raffaella ha chiesto una semplice barra di legno grezzo e un’urna per contenere le sue ceneri. La vita di Raffaella Carrà è stata costellata di grandi successi.

Nata a Bologna il 18 giugno 1943, la ballerina e cantante dopo il debutto in televisione in ‘Tempo di danza’ approdò a Canzonissima diventando nota al grande pubblico. Fu così che divenne la prima showgirl del piccolo schermo in bianco e nero.

Ottenne poi un notevole successo nel 1984 con ‘Pronto, Raffaella’ che raggiunse ascolti straordinari nella fascia meridiana. Fu poi conduttrice di Domenica in nel 1986 per la RAI. Nel 1987 passò per un breve periodo a Canale 5 per ritornare poi nel 1991 a Rai 1 con la trasmissione ‘Fantastico 12’ . Per un breve periodo, all’incirca 4 anni, si trasferì a Madrid dove porta il programma ‘Pronto Raffaella’ per la televisione spagnola.

Nel 1995 rientra in Italia con ‘Carramba che sorpresa’, la trasmissione ispirata al varietà britannico ‘Surprise, Surprise’. Nel corso degli anni ha continuato a raccogliere grandi successi. Nel 2015 ha condotto su Rai 1 il talent show ‘Forte Forte Forte’ e interruppe la sua partecipazione a The voice Italy ripresa poi l’anno successivo. Risale al 2019 il suo ultimo programma ‘A raccontare comincia tu’ su Rai 3.

Come avete accolto la notizia della morte di Raffaella Carrà? A voi i commenti.

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.