Sandra Milo Nei Guai Con Il Fisco! La Drammatica Confessione!

Sandra Milo non sta attraversando un periodo facile. L’89enne attrice ha confessato di avere seri problemi economici legati ad un contenzioso con l’Agenzia delle Entrate. Secondo il racconto, la donna avrebbe un debito esorbitante con il fisco italiano, difficile da sanare. Ecco cosa ha raccontato Sandra Milo a Verissimo!

Sandra Milo nei guai con il fisco italiano

Verissimo ha riproposto nei giorni scorsi, l’intervista realizzata a Sandra Milo qualche tempo fa. La donna, di fronte a Silvia Toffanin, ha ripercorso la sua carriera  fatta di grandi successi. Balzata al successo negli anni Settanta, Sandra Milo è stata una delle protagoniste assolute della dolce vita. Una vita straordinaria, fatta di successi professionali, tanto da essere considerata ancora oggi la musa di Fellini. L’attrice però, da qualche anno, ha seri problemi con il fisco italiano. Lo ha confidato proprio nel salotto di Verissimo, dove non ha nascosto la sua amarezza per quanto le sta accadendo da qualche anno a questa parte. Dal 2019 infatti, ha intrapreso una battaglia legale con il Fisco che reclama il pagamento di ben 3 milioni di euro. Stando a quanto raccontato da Sandra, il debito è stato ridotto a 850 mila euro, a causa di un errore iniziale di conto. Nonostante questo, per l’attrice resta comunque una cifra esorbitante e che lei non ha intenzione di pagare integralmente. Secondo la nostra Sandra infatti, si tratterebbe di un debito ingiusto, che non corrisponde a quanto dovrebbe versare. Vuole quindi proseguire la sua battaglia contro il fisco italiano, per sostenere i suoi diritti e quelli della sua famiglia. Una questione che le ha fatto perdere il sonno, visto che nel 2019, lo Stato italiano era arrivato a confiscarle tutto, compresi i guadagni percepiti per il suo lavoro. In buona sostanza, ciò che guadagnava, finiva direttamente nelle casse dello Stato.

Sandra Milo deve una cifra esorbitante all’Agenzia delle Entrate

Il debito residuo è ancora molto alto, nonostante negli ultimi tempi si sia rimessa a lavorare grazie anche a diverse apparizioni televisive. Lei stessa, di fronte a Silvia Toffanin, ha ammesso di aver retto sino a questo momento, proprio per non far sapere ai figli la drammatica situazione. Ora però, è arrivata allo stremo e non riesce più a lottare da sola. In buona sostanza, sino a questo momento ha mantenuto il silenzio per non turbare i figli, ma la situazione si è fatta talmente pesante che non è più riuscita a mantenere il segreto. Ecco perché solo oggi, veniamo a conoscenza dei suoi guai con il fisco italiano. Era persino arrivata a pensare di ritirarsi dalle scene, proprio perché non riusciva più a gestire la pesante situazione economica. Fortunatamente la sua carriera ha ripreso quota grazie al programma ‘Quelle brave ragazze’ insieme a Mara Maionchi e Orietta Berti, andato in onda su Sky nelle scorse settimane. Alla veneranda età di 89 anni, la nostra Sandra non molla, anche se tutti i lavori che è riuscita a fare in questi ultimi tempi non sono sufficienti a ripagare il suo debito con l’Agenzia delle Entrate. Anche a fronte di tutto questo, l’attrice non ha potuto fare a meno di sfogarsi con la nostra Silvia Toffanin, alla quale ha espressamente dichiarato di sentirsi vittima di un’ingiustizia, domandandosi come mai lo Stato italiano la tratti così. Lei di certo non è una criminale. Resta solo da capire se Sandra e il fisco riusciranno prima o poi a giungere ad un accordo o a un compromesso che possa soddisfare entrambe le parti. Cosa ne pensate? Sapevate dei guai con il fisco dell’attrice? A Voi i Commenti!

Video Correlati