Il Dramma Di Alessandro Haber: Da 8 Mesi Sulla Sedia A Rotelle!

Alessandro Haber non sta attraversando un momento facile. Dopo un intervento alla schiena, é costretto su una sedia a rotelle. Una situazione che perdura da otto mesi a questa parte. Il percorso di riabilitazione é ancora lungo e, come ha rivelato l’attore, in questi mesi ci sono stati attimi di profondo sconforto. Ecco quello che ha raccontato l’attore!

Sconcertante rivelazione di Alessandro Haber: ho pensato al suicidio

Alessandro Haber è in un momento molto difficile della sua vita. Da 8 mesi è costretto sulla sedia a rotelle a causa di alcune complicanze dovute ad un intervento chirurgico. Lo ha rivelato proprio l’attore 75enne in un’intervista a Libero e ripresa poi dai principali quotidiani nazionali e dai siti di Gossip. L’attore ha spiegato il suo dramma, che lo costringe da mesi a non essere più autonomo. Questa condizione, gli ha causato anche una forte depressione, che lo ha portato persino a pensare al suicidio. Ha passato un bruttissimo periodo, in cui si sentiva un peso per gli altri. Tutta la sua energia sembrava essere andata perduta. Poi fortunatamente, quei brutti pensieri hanno lasciato spazio alla speranza. Ha pensato a chi stava peggio di lui e piano piano ha cominciato a vedere le cose in maniera diversa. Si é reso conto che la vita gli aveva dato tanto, permettendogli di realizzare i suoi sogni. Una vita che poteva ancora regalargli molto. Ecco perché è giunto alla conclusione che doveva smettere di lamentarsi. Certo, non è stato facile, ma è uscito dal baratro in cui stava sprofondando. La strada è ancora lunga, visto che Gaber, ancora oggi, non può muoversi senza sedia a rotelle. Oggi però, vede la luce in fondo al tunnel.

Da 8 mesi sulla sedia a rotelle: ecco perchè

Tutto era cominciato otto mesi fa con un dolorino ad una gamba. Dopo alcuni accertamenti clinici, si era scoperto che aveva uno schiacciamento di due vertebre. Da qui, si è reso necessario un intervento chirurgico alla schiena, purtroppo non riuscito. Ne è seguito un secondo intervento. Ora, l’attore e regista, sta facendo riabilitazione con sedute di fisioterapia e piscina. Un percorso lungo ma che sta cominciando a dare i suoi frutti. Alessandro si sente meglio e sta piano piano recuperando le forze. Il suo primo obbiettivo ovviamente, è quello di poter tornare a camminare, seppur con l’aiuto delle stampelle. Poi il passo successivo, sarà quello di eliminare pure le stampelle. A 75 anni, Alessandro Haber ha ancora tanti progetti da realizzare. Attualmente é al Cinema con L’ombra di Caravaggio e sarà premiato insieme a Massimiliano Gallo al Premio Vincenzo Russo di Palma Campania. Poi c’é il Teatro, sua grande passione. Anche qui ha molti progetti in ballo e lui stesso ha confessato che i personaggi che porta sul palcoscenico lo aiutano a scoprire meglio se stesso. Insomma, il lavoro e tutti questi progetti ancora da realizzare saranno da stimolo per farlo tornare presto a camminare. Non resta che fargli i nostri migliori auguri per una pronta guarigione. A Voi i Commenti!

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.