Nikita Pelizon Nella Bufera: Spunta Un Video Shock!

In queste ultime ore, un vecchio video di Nikita Pelizon ha fatto insorgere il pubblico del Gf Vip e non solo. Il filmato in questione, riporta delle dichiarazioni agghiaccianti della gieffina in merito al Covid. Parole le sue, che hanno indignato e urtato la sensibilità di molti utenti che ne chiedono ora la squalifica dal Gf Vip. Ecco cosa sta succedendo in queste ore!

Rispunta un video di Nikita del 2020: frasi agghiaccianti sul Covid

Nikita Pelizon é finita ancora al centro delle polemiche, ma non per qualcosa che ha combinato all’interno del Gf Vip. La modella è finita nella bufera a causa di alcune sue dichiarazioni del 2020 sul tema del Covid. Qualcuno ha scovato un suo vecchio video datato ottobre 2020 e pubblicato sul suo canale YouTube, in cui la gieffina parlava di teorie complottistiche, con frasi a dir poco agghiaccianti. Ecco perché il web è in rivolta e chiede che il Gf Vip prenda seri provvedimenti. Ma cosa aveva detto per provocare una tale indignazione? Ecco le sue parole:

Il covid è anche gentile, non se la prende con i bambini e non ti fa morire nel giro di tre giorni in maniera fulminante

Da segnalare che il periodo in cui aveva pubblicato il video, coincideva con la seconda ondata della pandemia e con il nuovo lockdown. Fatta questa precisazione, nel filmato pubblicato a suo tempo dalla nostra Nikita, la modella faceva anche sentire un audio della sorella in cui le riferiva che tutte le prenotazioni dei treni erano state cancellate, visto che da lì a qualche giorno non si sarebbe più potuto viaggiare. Da questo fatto, Nikita aveva preso spunto per fare alcune considerazioni, dichiarando che il Covid aveva anche aspetti postivi. In particolare, la Pelizon aveva detto:

Molti sono asintomatici, altri sono stati malissimo, ma molti hanno avuto solo una febbre leggera. Speriamo che questo virus se ne vada quando in realtà ci sta semplicemente insegnando che dobbiamo essere più uniti come essere umani. Pensiamo un attimo: siamo fatti per la vita eterna? Non credo. Eppure cosa stiamo facendo? Rifiutiamo che qualcuno possa morire

Il web indignato chiede la squalifica di Nikita

Insomma, parole che sembrano aver voluto sminuire l’enorme tragedia che abbiamo passato. Ricordiamo che nel mondo, il Coronavirus ha causato la morte di quasi sette milioni di  persone. Ecco perché ora, molti utenti si dicono profondamente indignati dalle parole della gieffina. Non solo, una gran fetta di pubblico, ritiene che una persona che ha detto tali assurdità, non dovrebbe trovare spazio in televisione. Ed ecco che se ne chiede la squalifica dal Gf Vip. C’è però anche chi spezza una lancia in favore della Pelizon, cercando in qualche modo di trovare una giustificazione alle sue parole. Pare anche un po’ improbabile che Signorini e i suoi autori prendano provvedimenti contro Nikita, visto che il video in questione risale a tempo fa. Con ogni probabilità, non verrà nemmeno tirato fuori l’argomento in una delle prossime puntate. Passerà tutto in sordina. Da ricordare che qualche mese fa, anche Edoardo Donnamaria si era lasciato andare ad alcune dichiarazioni discutibili sul Covid. In quel caso, il volto di Forum, riferendosi alla pandemia, aveva detto che in fondo non era successo poi chissà che. Anche in quel caso si era sollevato un polverone in rete. Polemica che si era subito spenta, visto che l’argomento non era stato tirato fuori in puntata. Succederà la stessa cosa anche per Nikita? Giusto lasciar perdere? Oppure no? A Voi i Commenti!

Guarda Anche...

Isola 2024: Dario Maltese Asfalta Sonia Bruganelli In Diretta Tv!

Isola 2024: Dario Maltese Asfalta Sonia Bruganelli In Diretta Tv!

L'Isola dei famosi è appena iniziata e già ci sono stati i primi battibecchi tra i due opinionisti Dario Maltese e Sonia Bruganelli. Tutto per via del naufrago Pietro Fanelli detto il poeta che in Honduras, sino a questo momento, non si è dato per nulla da fare. Sonia Bruganelli lo ha difeso a spada tratta mentre Dario Maltese gli è andato contro, ricevendo il plauso dei telespettatori. Ecco i dettagli sulla vicenda!