Bruno Vespa Sta Male: L’Annuncio Shock In Diretta!

Bruno Vespa sconvolge i telespettatori con l’inaspettato annuncio durante la diretta. Tutti notano il particolare… #brunovespa #portaaporta

Nella serata di ieri, una versione inusuale di “Porta a Porta”, il noto programma di Rai 1, ha sorpreso i telespettatori. Il conduttore Bruno Vespa, icona del giornalismo televisivo italiano, ha presentato il programma direttamente dalla sua abitazione. La ragione? Una diagnosi positiva al Covid-19.

Vespa, con il solito stile professionale, ha spiegato ai telespettatori la sua situazione: “Vi chiedo scusa ma, dopo tre anni e mezzo di attesa, il Covid è venuto a trovarmi. Fortunatamente in forma leggera, ma devo rimanere lontano da voi per precauzione”. Il giornalista non è nuovo a discussioni sul tema, avendo più volte sottolineato l’importanza della vaccinazione. Solo due anni fa, in un’intervista rilasciata a Storie Italiane, Vespa aveva dichiarato: “Ho ricevuto il richiamo e ho notato una riduzione degli anticorpi dopo sei mesi dalla seconda dose. Grazie al booster, ho avuto un rafforzamento. Il Covid rappresenta la terza guerra mondiale, avendo causato due milioni di vittime”.

Per chi non lo conoscesse, una breve presentazione del conduttore è d’obbligo. Bruno Vespa, nato nel 1944, vanta una lunga carriera come giornalista, conduttore televisivo e radiofonico, autore e scrittore. Tra i suoi titoli più prestigiosi, quello di ex direttore del TG1. Dal 1996, è alla guida di “Porta a Porta”. Sulla sua vita personale, vale la pena ricordare che è sposato con Augusta Iannini, ex capo dell’ufficio legislativo del Ministero della giustizia e membro dell’Autorità Garante della Privacy. Dal loro matrimonio sono nati due figli, Federico, ex giornalista di RTL 102.5 e Alessandro, avvocato d’affari.

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.