Ruben e Francesca non pagano il conto al ristorante. Interviene la Polizia!

Ruben e Francesca, protagonisti dell’ultima edizione di Temptation Island 2017 non saldano il conto al ristorante perché si considerano vip? Ecco tutta la verità

Nelle ultime ore sta circolando sul web una notizia davvero bizzarra che vede in primo piano Ruben Invernizzi e Francesca Baroni, una delle coppie più chiacchierate dell’ultima edizione (precisamente la quarta) di Temptation Island 2017, andata in onda su Canale 5 e condotta da Filippo Bisciglia. Al termine del noto reality estivo i due erano usciti separati, ma sono tornati di nuovo insieme cercando con tutte le buone intenzioni di proseguire seriamente.

Oggi si torna a parlare di loro e di un imbarazzante rumor che ha scatenato i social, ecco di cosa si tratta! Si vocifera che la famosa coppia si sarebbe impuntata di non voler pagare il conto al ristorante ‘in quanto vip’, a rendere nota questa spiacevole notizia è stato il presunto gestore del locale. Ovviamente gli insulti a Ruben e Francesca non sono tardati ad arrivare e i due protagonisti di Temptation Island 2017 si sono immediatamente rivolti alla polizia per denunciare insulti molto pesanti (rivolti soprattutto alla ragazza dell’impiegato bergamasco) di alcuni haters in rete con lo scopo di riacquisire la dovuta serenità.

Sia Francesca che la sorella sono intervenute su Instagram per ringraziare in primis la polizia e poi per chiarire come mai la coppia abbia deciso di interpellare le forze dell’ordine. Anche Ruben non è stato esente dagli insulti e su Instagram è voluto intervenire in prima persona per rispondere agli haters. Ad una fan, la quale chiedeva le motivazioni dell’accaduto, ha risposto: “E tu ci credi pure…”. Ad un’altra persona che lo ha criticato, gli ha risposto: “Le critiche ok, ma le offese pesanti sono un’altra cosa. C’è gente che si toglie la vita per chi esagera fidati… La storia del ristorante è falsa, per quante volte dovrò ripeterlo?”. Ora come ora il proprietario del ristorante rischia una bella denuncia.

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT