Elga Profili smaschera Uomini e Donne!

Come mai in questi giorni Elga Profili,  ex dama di Uomini e Donne parla male del programma insinuando addirittura che è tutto falso? Scopriamo l’arcano!

Elga Profili è stata una delle protagoniste del Trono Over di Uomini e Donne che ha lasciato maggiormente il segno. Grazie alla sua compostezza e dialettica è riuscita ad incantare il telespettatore, ma non di certo Gianni Sperti il quale durante una puntata, ha accusato la dama di vendere ai suoi corsi, “fumo”. La signora di Perugia si è sentita offesa da questa esternazione ed ha deciso di lasciare la trasmissione, per poi ritornare in un secondo momento per corteggiare Giorgio Manetti. La Profili però non immaginava di ricevere un bel due di picche da parte del cavaliere fiorentino. A distanza di tempo, Elga attraverso i social, ha messo in dubbio la veridicità del programma, insinuando addirittura che è tutto finto. Chiaro è che i fans più curiosi hanno voluto ricevere qualche delucidazione in più riguardo alle sue dichiarazioni diffamatorie verso Uomini e Donne.

La dama non si è certo tirata indietro ed ha risposto alle domande che le sono state poste in merito all’autenticità della trasmissione. Ecco in che maniera replica l’ex dama: “Non può essere tutto vero per il semplice fatto che la trasmissione è registrata, quindi si può tagliare ed aggiustare per dare più risalto ad un fatto o un personaggio piuttosto che ad un altro o per togliere quei pezzi che sono un po’ troppo forti a livello di comportamento. Essendo trasmessa in fascia protetta è opportuno non mandarli in onda. Dove l’obiettivo principale è fare audience, è normale che venga aggiustata per renderla più gradevole o appetibile. Ci sono anche altri motivi obiettivi che diminuiscono la veridicità e la realtà di ciò che si vede e questi li vedremo la prossima volta”. 

E’ inutile dire che queste affermazioni sono davvero forti. Credete che Elga Profili voglia mascherare la verità per non subire conseguenze? A voi i commenti!

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT