Belen Rodriguez fuma in aereo, atterraggio d’emergenza!

Belen Rodriguez ne ha combinata un’altra delle sue. Durante il volo su un aereo privato la showgirl ha deciso di fumarsi una sigaretta, facendo scattare l’allarme e costringendo il pilota ad effettuare un atterraggio d’emergenza.

Come al solito Belen Rodriguez non perde occasione di far parlare di sè. Questa volta la showgirl ha veramente esagerato. Ecco cosa è successo.

Belen si trovava in viaggio su un aereo privato, destinazione Ibiza, in compagnia del suo attuale compagno Andrea Iannone. Pare che la showgirl abbia deciso, durante il volo, di concedersi una fumatina. Senza pensarci due volte quindi ha acceso una sigaretta, facendo scattare immediatamente l’allarme antincendio presente a bordo del velivolo e costringendo il pilota ad effettuare un’atterraggio di emergenza nell’aeroporto più vicino, quello di Lamezia Terme.

Una volta a terra, il comandante dell’aereo ha prontamente denunciato la Rodriguez, nonostante lei abbia dichiarato che si trattava di una sigaretta elettronica. Dopo l’increscioso fatto, la coppia Belen Rodriguez e Andrea Iannone ha dovuto attendere qualche ora all’interno dello scalo, in quanto lo stesso comandante si sarebbe rifiutato di rimettersi ai comandi, quindi i due fidanzati hanno dovuto attendere un altro aereo privato che consentisse loro di proseguire il viaggio.

Questo fatto riaccende la questione sul comportamento di alcuni Vip che, approfittando del proprio status, decidono di ignorare le regole dettate dal buon senso e mettendo a rischio la sicurezza non solo di loro stessi, ma anche delle persone coinvolte, in questo caso il comandante dell’aereo ed il personale di bordo.

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT