A Live Non è la D’Urso Eliana Michelazzo Svela la Verità su Pamela Prati

C’è trepidante attesa per la prossima puntata di Live – Non è la D’Urso, il nuovo format in prima serata condotto dalla celebre Barbarella Nazionale, che non perde occasione per scuotere l’opinione pubblica con argomenti sempre molto forti e chiaccherati. Nella prossima puntata un ospite speciale svela la verità sul Pamela Prati Gate!

Nella puntata in onda il 22 Maggio di Live Non è la D’Urso ospite in studio ci sarà un personaggio che, in questi giorni, è finito nel centro del ciclone mediatico. Ecco di chi si tratta! Stiamo parlando di Eliana Michelazzo, nota ai più come una delle due agenti di Pamela Prati. Sulla questione Pamela Prati e Mark Caltagirone sono già stati spesi fiumi di parole ma quello che i telespettatori si aspettano ora è vedere finalmente fare luce su questa vicenda, e sembra che sarà proprio Eliana a farlo, in diretta dalla D’Urso.

La ragazza, ultimamente, aveva infatti confermato una triste verità, quello che molti Italiani già da tempo sospettavano, ovvero che Mark Caltagirone, il famigerato sposo fantasma di Pamela Prati, in realtà non esiste. Ma non solo, la stessa Eliana ha confessato che, pure lei si trova sposata con un certo Simone Coppi, personaggio che non ha visto ne incontrato per ben 10 anni. In pratica secondo le parole della ragazza, anche lei sarebbe stata una vittima di questa presunta truffa, organizzata ad arte, a questo punto non si sa bene da chi.

E’ stata la stessa Mediaset a confermare, tramite un comunicato stampa, che la Michelazzo si sarebbe accorta solo dopo 10 anni che il suo compagno, magistrato antimafia perennemente sotto scorta, in realtà non esiste. Inutile dire che la faccenda ha fatto scuotere il capo a migliaia di Italiani, che si sono chiesti come si possa essere sposati con un fantasma, per 10 anni, senza che un minimo dubbio faccia capolino nella testolina.

Ma tornando alla tanto attesa intervista a Non è la D’Urso, eccovi uno stralcio della lettera di confessione che Eliana ha scritto di suo pugno e fatto recapitare direttamente nelle mani di Barbara.

La missiva recita così:
Ho mentito, non ho mai incontrato Mark Caltagirone. Sono una vittima e solo adesso ho capito di avere un fidanzato fantasma. Chi si nasconde dietro quei profili? Preferirei non saperlo… dopo questa confessione ho paura, dovrei andare all’estero o isolarmi dal mondo in un posto come la casa del Grande Fratello

Avete capito bene, dopo avere confessato la verità ora Eliana teme per la sua incolumità e per salvaguardarla ha chiesto velatamente, ( ma non troppo) a Barbara D’Urso di farla entrare nella casa del Grande Fratello.

Ed ecco che dopo questa richiesta la rabbia e l’indignazione dei telespettatori non ha mancato di scatenarsi sui social network, in una vera e propria pioggia di commenti al vetriolo che hanno poi convinto la stessa Mediaset a rifiutare la richiesta della ragazza, forse per evitare una pessima figura nei confronti dei fan del reality.

Insomma, ogni giorno un nuovo tassello va ad arricchire una questione che, almeno secondo noi, sta assumendo dimensioni ciclopiche. Quasi come se questo famigerato Pamela Prati Gate fosse cresciuto troppo, sfuggendo poi al controllo di chi l’ha ideato e creato.

Certo è che ora sono in molti gli Italiani che vogliono vederci chiaro in questa vicenda, proprio per questo per la diretta del 22 maggio di Live Non è la D’Urso è previsto il boom di ascolti. In puntata infatti la Michelazzo risponderà, per lo meno così si spera, alle domande che Barbara, portavoce degli Italiani, le farà.

Il condizionale è d’obbligo perché se dovesse andare a finire come l’ultima ospitata della Prati, che ha abbandonato lo studio dopo pochi minuti, impedendo alla conduttrice di portare  a termine la sua intervista, siamo convinti che il pubblico televisivo si indignerebbe ancora di più e non sappiamo cosa possa capitare.

Non ci resta quindi che attendere la messa in onda di Live Non è la D’Urso per conoscere la verità e mettere finalmente una pietra sopra su questa vicenda che sta appassionando milioni di Italiani, altro che Champions League.

Voi cosa ne pensate di tutta questa vicenda? Scatenatevi con i commenti!

Video Correlati