Raz Degan nei guai: denunciato e condannato

Raz Degan è stato condannato a risarcire un fotografo. Pare proprio che il modello israeliano abbia aggredito un paparazzo quando era insieme a Paola Barale. Scopriamo insieme che cosa è accaduto.

Barbara D’Urso nel programma “Pomeriggio Cinque”, ha ospitato il fotografo che è stato aggredito otto anni fa da Raz Degan. Andrea Franco, questo il nome del paparazzo, ha riferito che il vincitore de “L’Isola Dei Famosi”, lo avrebbe malmenato quando si è accorto che stava scattando delle fotografie al di fuori di un noto ristorante di Milano. Franco ha rivelato che Raz Degan dovrà risarcirlo di una somma pari a 4700 euro con annesse spese processuali, aggiungendo inoltre che dopo otto anni, finalmente dovrà scontare la sua pena.

Il paparazzo così si appresta a raccontare davanti alla D’Urso, quanto è accaduto quella sera: “Volevo scattargli queste foto mentre si trovava all’interno di un famoso ristorante di Milano. Lui se ne è accorto. Ero nascosto in macchina, con il finestrino abbassato. Eravamo anche abbastanza lontani, non so come abbia fatto a vedermi. Mi è entrato in macchina e ha cercato di strapparmi la macchina fotografica. Non ci è riuscito e se l’è presa con il mio assistente. Sono volati dei pugni e degli insulti. Io ho fatto per scendere dalla macchina, dopo che avevo nascosto la scheda di memoria. Lui è tornato e ha cominciato a chiudermi la gamba nello sportello. Tra i presenti, in quel momento, c’era anche il giornalista Emilio Fede, la cui scorta sarebbe andata in soccorso dei paparazzi: “Lo stesso Fede ha testimoniato, raccontando tutto ciò che aveva visto. Da quel momento non l’ho più visto e sentito. L’ho denunciato e ho vinto sia in primo grado che in appello“.

Secondo voi Raz Degan avrà modo di replicare oppure continuerà ad essere schivo alle interviste?

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT