Tentatore di Temptation Island Querela Robbie Williams: Il Retroscena!

Spunta un nuovo retroscena su Temptation Island ma questa volta non riguarda le sei coppie sull’isola ma bensì un tentatore, nello specifico Simone Garato. Il ragazzo infatti ha querelato niente meno che Robbie Williams il noto cantante inglese conosciuto in tutto il mondo. Ecco nei dettagli cosa è successo.

La nuova edizione di Temptation Island è partita con il botto, è iniziata solo da pochi giorni e già le coppie che hanno deciso di testare il loro amore stanno creando moltissime dinamiche. Se infatti da una parte Alessandro ha chiesto il falò di confronto con Sofia dall’altra Andrea, secondo le anticipazioni, è rimasto molto turbato da alcuni video della fidanzata Anna ed ha richiesto un faccia a faccia con quest’ultima.

Sul viaggio dei sentimenti guidato da Filippo Bisciglia, però, adesso sta facendo molto discutere un nuovo retroscena che non riguarda le coppie ma bensì un tentatore, nello specifico Simone Garato. Di lui sappiamo che ha 39 anni, è di Padova ed oltre ad essere un bellissimo ragazzo tanto da tentare le fidanzate di Temptation Island, ha anche la passione per la musica, è infatti un cantautore ed in passato ha scritto alcuni brani, e proprio per uno di questi ha querelato niente meno che il noto cantante inglese Robbie Williams.

Andiamo con ordine.

La vicenda risale al 2013 e fu lo stesso Simone Garato ha raccontare in un’intervista che querelò Robbie Williams per il plagio di un suo brano. Nello specifico secondo la versione del ragazzo il brano di Robbie Williams Be a boy era un plagio del suo brano What a feel pubblicato tre anni prima, nel 2010, e scritto addirittura due anni indietro.

“Ho sentito il ritornello per radio e sono rimasto a bocca aperta […] un amico mi aveva segnalato la somiglianza tra i due brani, quando ho ascoltato la canzone di Robbie Williams ho realizzato che non aveva tutti i torti”. Così aveva dichiarato nell’intervista Simone Garbato aggiungendo  che aveva già dato mandato ad un avvocato di querelare e diffidare la casa discografica del cantante per plagio. Inoltre il ragazzo aveva anche specificato che, nonostante il brano in questione non fosse stato inciso, valeva come prova il fatto che fosse stato pubblicato su internet.

Non sappiamo tuttavia come si sia evoluta questa vicenda con il noto cantante. Simone Garato infine prima di essere un tentatore di Temptation Island ha partecipato anche ad Uomini e Donne, ha avuto solo delle apparizioni sporadiche ma in quell’occasione ha ammesso di non essere interessato ai soldi o alla fama ma solo a dimostrare il suo talento. Adesso invece lo vediamo nelle vesti di tentatore nel reality di Filippo Bisciglia e vedremo se riuscirà a far perdere la testa alle fidanzate dell’isola delle tentazioni.

Cosa pensate della querela del tentatore Simone Garato a Robbie Williams? A voi i commenti!

Video Correlati