Firenze, Incendio Al Centro Commerciale! Ultimi Aggiornamenti!

E’ scoppiato un grave incendio al Centro Commerciale di Ponte a Greve a Firenze. Il rogo sarebbe partito dal tetto e poi propagatosi al resto dell’edificio dove c’erano lavori in corso. Incidente gravissimo e milioni di euro in fumo. Ecco tutti i dettagli.

Sono immagini raccapriccianti quelle che provengono da Ponte a Greve, una località fiorentina dove il Centro Commerciale che comprende il supermercato Coop è stato colpito da un grave incendio. Per fortuna non ci sono stati feriti o ustionati. Il rogo ha avuto inizio alle 13 della giornata di ieri, con una lunga corte di fumo che si è alzata e in pochi minuti ha coperto il cielo della città. In serata, quando la situazione sembrava essere stata ripristinata, le fiamme hanno ripreso vigore complicando ulteriormente la situazione. Centinaia i video dell’incidente che sono iniziati a circolare sui social.

Chi ha assistito all’incendio racconta di scene da incubo. Esplosioni tra gli scaffali, prodotti in fiamme, fumo che impediva di vedere e respirare. Sono stati attimi di panico e paura. I vigili del fuoco, prontamente arrivati in loco, hanno cercato di limitare i danni. La situazione però si è rivelata piuttosto grave. I danni, per fortuna, solo economici, sono però di grossa entità. Si parla di milioni di euro andati letteralmente in fumo. Sì, un vero e proprio dramma.

Il Centro Commerciale di Ponte a Greve non ha solo il supermercato. Ma è una galleria commerciale con negozi e botteghe varie, dal vestiario, ai casalinghi. L’incendio che si è propagato dal tetto per poi estendersi in tutti gli altri locali, ha bruciato ogni cosa. Il responsabile delle relazioni esterne Unicoop Claudio Vanni, ha affermato che per una quantificazione più precisa dei danni bisogna rientrare all’interno della struttura. Ma per il momento, ha detto Vanni, l’attività del Centro Commerciale resterà inevitabilmente a lungo ferma.

Questo stop si tradurrà, purtroppo nella perdita di lavoro per tanti padri e madri di famiglia. Dopo un’iniziale spiraglio di luce post covid con una lenta riapertura di tutte le attività commerciali, questo incendio ha messo nuovamente in ginocchio gli abitanti di una intera comunità. Le Indagini sono state aperte. Dopo l’intervento dei vigili del fuoco che nella notte sono ancora intervenuti per cercare di domare le fiamme che si sono riattivate, toccherà alla magistratura intervenire.

Il magistrato Christine Von Borries ha seguito l’evolversi della vicenda ed è ora in attesa dei primi report. E’ stato comunque accertato che l’incendio è partito dal tetto del grande capannone. Lì si stavano eseguendo lavori di manutenzione da parte di una ditta specializzata. Oltre al danno economico, anche quello ambientale. La colonna di fumo che si è alzata a seguito dell’incidente potrebbe provocare anche grossi danni alla salute.

L’assessore alla protezione civile, Titta Meucci, ha invitato i cittadini a tenere chiuse le finestre evitando di esporsi ad esalazioni nocive. La fortuna, afferma la Meucci, è che non ci siano stati morti o feriti. Le strutture si riparano, le vite umane non possono essere invece restituite. Si cercheranno nei prossimi giorni, soluzioni per aiutare quanti hanno perso il lavoro nei vari locali del Centro Commerciale.

La struttura è stata inaugurata nel 2003 e subito è diventata un punto di riferimento per il commercio nella città fiorentina di Ponte a Greve. Con una superficie di oltre 13mila metri quadrati, comprendeva oltre al supermercato Unicoop, anche una galleria commerciale con 20 locali di piccole e medie dimensioni. L’incendio ha richiesto l’utilizzo di mezzi sofisticati da parte dei vigili del fuoco, come robot dotati di cannoncini antincendio. Dopo lo spegnimento delle fiamme, è previsto un sopralluogo.

Avete visto le immagini dell’incendio? Cosa ne pensate? A voi i commenti.

Guarda Anche...

Sandra Milo: Le Cause Del Decesso!

Sandra Milo: Le Cause Del Decesso!

Addio a Sandra Milo. L'attrice si è spenta per sempre a causa... #sandramilo