Meghan Markle, Contratto Milionario: Ecco Dove la Vedremo!

Grosse novità per Meghan Markle. Dopo il licenziamento da Spotify sta per arrivare una nuova collaborazione per la duchessa che prevede un compenso strabiliante. Ecco dove rivedremo la moglie del principe Harry! #maghanmarkle

Secondo recenti voci, Meghan Markle potrebbe essere vicina a concludere un significativo accordo con la rinomata casa di moda francese, Dior. Questa marca di lusso ha già nel suo portafoglio celebrità come Rihanna e Jennifer Lawrence, e ha da poco contrattato con Johnny Depp un accordo da $20 milioni per un profumo. Ora, sembra che sia il momento per Meghan di entrare a far parte di questo elitario gruppo.

Meghan Markle è conosciuta per la sua predilezione per Dior. Durante l’ultimo Giubileo di Platino della Regina, ha indossato un completo Dior. Inoltre, due anni fa, ha portato una borsa Lady Dior – uno stile iconico dedicato alla principessa Diana – a un evento di Global Citizen a New York. Anche il principe Harry ha mostrato una predilezione per Dior, ereditata da sua madre, indossando un abito Dior su misura per un’incoronazione. Queste preferenze hanno alimentato le voci di un possibile accordo tra Meghan e Dior.

Il team di Meghan sembra essere intento a perseguire accordi sempre più redditizi e una collaborazione con Dior potrebbe rappresentare un’iniziativa in tal senso. Si dice che il nuovo agente di Meghan, Ari Emanuel, CEO dell’agenzia di talenti William Morris Endeavor (WME), stia lavorando per incrementare l’influenza di Meghan nel mondo dell’alta moda. Le proposte stanno arrivando da diverse piattaforme di podcast e Ari è molto entusiasta di rappresentare Meghan e di negoziare accordi che le possano garantire un guadagno significativo.

Di recente, Meghan e il principe Harry hanno terminato il loro contratto con Spotify, che prevedeva un compenso di 25 milioni di dollari. Nonostante una polemica dichiarazione di un dirigente di Spotify, sembra che il team di Meghan stia già cercando nuove opportunità e piattaforme per i loro contenuti.

Dopo aver rinunciato al sostegno finanziario annuale dalla famiglia reale, Meghan e Harry devono ora provvedere autonomamente alle loro spese. La loro residenza a Montecito, in California, ha un valore di 14,7 milioni di dollari, di cui hanno già pagato 5 milioni e il resto è ancora da rimborsare attraverso un mutuo. Nonostante la fine del contratto con Spotify, i duchi di Sussex mantengono un accordo molto lucrativo con Netflix, valutato attorno ai 150 milioni di euro. Attualmente non si hanno notizie di nuovi progetti per Netflix, ma si presume che non coinvolgeranno la famiglia reale britannica.

In conclusione, Meghan Markle potrebbe presto entrare a far parte del gruppo di testimonial di Dior, grazie alla sua passione per il marchio e al lavoro del suo nuovo agente. Nonostante la conclusione dell’accordo con Spotify, i duchi di Sussex stanno esplorando nuove opportunità per i loro contenuti e continuano a beneficiare di un profittevole contratto con Netflix.

Guarda Anche...

Harry e Meghan: La Reazione Dei Reali Inglesi alla Serie Netflix

Harry e Meghan: La Reazione Dei Reali Inglesi alla Serie Netflix!

Il documentario di Harry e Meghan é destinato a far discutere e ad incrinare ancor di più i rapporti con la famiglia reale inglese. Ma come avranno reagito Re Carlo e il Principe William alla messa in onda delle prime tre puntate? Ecco i dettagli sulla vicenda!