Massimo Giletti: cancellato “L’Arena”. Ecco i soldi che perde la Rai

I dirigenti della rete ammiraglia Rai hanno stilato e deposto i nuovi palinsesti autunnali ed hanno deciso di cancellare il programma condotto da Massimo Giletti, L’Arena. Ecco quanti soldi  perde l’azienda sita in Viale Mazzini.

Il talk politico “L’Arena”, condotto diligentemente da Massimo Giletti, è stato cancellato dal palinsesto Rai. I dirigenti della tv di Stato a causa di questa presa di posizione non solo perderanno una larga fascia di pubblico domenicale, ma anche a tutti gli introiti pubblicitari che la stesso programma incassava. Pare che la cifra di cui si parla sia davvero da capogiro. Secondo un’analisi effettuata da esperti di Spot and Web, pare proprio che la somma in questione persa, sia composta da sei zeri. Ora siccome la trasmissione “L’Arena” è stata definitivamente cancellata, i Vertici Rai dovranno sostituirla con un’altra altrettanto efficiente. Ma lungo i corridoi di Viale Mazzini, serpeggia il malumore. Andiamo a scoprire insieme il perchè.

A proposito dei soldi derivanti dalle pubblicità pagate dagli investitori per la trasmissione “L’Arena”, sul portale del sito “Spot and Web”, si legge la seguente didascalia: “La stima fra spot e promozioni è di 7 milioni e mezzo di euro di raccolta pubblicitarie, considerati i costi esigui del programma e dello stesso conduttore rapportato ai super stipendi di Fabio Fazio e Antonella Clerici. Fra i dirigenti della Rai c’è parecchio malumore ma, soprattutto, il risentimento è tra quelle centinaia di partite iva che non vengono pagate da maggio. Migliaia di collaboratori tra cui anche qualche big del piccolo schermo a cui i pagamenti sono stati bloccati”. Secondo voi se il programma faceva incassare così tanti soldi alla Rai, per quale motivo è stato cancellato dai palinsesti? Una decisione presa dai politici? A voi i commenti!

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT