Laura Pausini denigrata da Massimo Bernardini. La risposta pungente!

Per quale motivo Massimo Bernardini attacca a spada tratta le esibizioni di Laura Pausini? Che cosa ha contro di lei? Non potete perdervi il botta e risposta alla carta vetrata dei due protagonisti in questione!

Sui social è avvenuta un’altra querelle che riguarda due protagonisti appartenenti al mondo dello spettacolo. Ci riferiamo a Laura Pausini e Massimo Bernardini. Il conduttore del programma televisivo “Tv Talk” ha criticato aspramente la cantante italiana la quale non ha digerito il commento che le è stato rivolto. Ma spieghiamo che cosa è accaduto. Il presentatore sopra citato ha lanciato un Twitter nel quale diceva: “Laura Pausini la stimo come musicista e cantante, ma la sua ansia di sembrare up to date a tutti i costi a metà dei quaranta mi delude. E’ tempo di maturità, di rischi importanti senza compromessi, di cover immortaliamo. Basta ammiccamenti, sei una signora”.

La cantante sentitasi ferita da tale affermazione, ha risposto per le rime in questa maniera: “che vergogna leggere una frase del genere da un uomo. Io sono così Massimo. Lo sono in casa come in tv. Canto frasi leggere come più profonde e mature. Mi vesto come una donna di qualsiasi età deve fare, perchè è libera di farlo. Senza ammiccamenti. Trovo ingiusto questo commento. Nel mio repertorio ci sono anche canzoni di grande classe e con messaggi che non ammiccano a nulla, ma cercano un invito alla riflessione. Sei stato leggero a scrivere queste parole pubblicamente visto che ci conosciamo e sai bene che i social portano polemiche. Ascolta il disco”.

Bernardini ha però replicato in questa maniera: “che vergogna, da un uomo? Ho sempre ascoltato la tua musica e seguito i tuoi concerti , il mio è un ragionamento critico a caldo, mosso da profonda stima. Credo tu debba al tuo talento ed al tuo pubblico di più. Parlo di ammiccamenti artistici, di repertorio. Di vestiti non so nulla”.

E’ inutile dire che questi commenti hanno diviso il popolo del web. C’è chi difende Laura Pausini e c’è chi invece la pensa come Massimo Bernardini. Voi da che parte state? Attendiamo i vostri preziosi commenti!

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *