Uomini e Donne, La Redazione Diffida Teresa Cilia: E’ Guerra Aperta!

Teresa Cilia attacca, la redazione di Uomini e Donne si difende. Se fino a ieri era stato un testa a testa fra l’ex tronista siciliana e Raffaella Mennoia, adesso scendono in campo anche gli altri componenti dello staff, e difendono il lavoro di chi prepara ogni giorno il dating show di Maria De Filippi.

Continua lo scandalo a Uomini e Donne. Teresa Cilia ce l’ha soprattutto con Raffaella Mennoia, lo abbiamo capito benissimo. Nei giorni scorsi l’ex tronista ha lanciato una serie di accuse contro Raffaella Mennoia, la storica redattrice del programma, nonchè spalla di Maria De Filippi. Un po’ per motivi personali, un po’ per difendere l’amico Mario Serpa, ma comunque ha lanciato accuse precise.

Se infatti nei primi mesi dopo la scelta i rapporti erano ottimi e lei aveva anche lavorato a “C’è posta per te”, da tempo tutti i rapporti si sono interrotti. La Cilia aveva spiegato che nonostante Uomini e Donne le avesse regalato l’amore, quello di Salvatore Di Carlo, non sopportava più certi atteggiamenti.

In particolare ha accusato la Mennoia di essere una persona scorretta, una che conosceva tanti segreti che non ha mai raccontato. Un esempio? Sapeva che una tronista era fidanzata, quando sedeva sulla poltrona rosa, ma non l’ha mai detto. Il nome di Sara Affi Fella non l’ha mai fatto, ma è logico pensare a lei. E ci sarebbero anche tante persone pronte a testimoniare a suo favore.

Ora però arriva la risposta della redazione di Uomini e Donne che invece di spegnere la polemica, la riaccende.

La redazione di Uomini e Donne si difende

Due autori del dating show di Maria, Claudio Leotta e Chiara Bray, sono scesi in campo per difendere l’amica Raffaella e il loro lavoro. Lo hanno fatto via social lanciando accuse pesanti a Teresa. Secondo loro certi messaggi sono stati lanciati solo per aumentare i follower e garantirsi qualche sponsorizzazione in più. In realtà sono state dette cose infondate e anche molto offensive nei loro confronti.

La più grave? Essere a conoscenza che una tronista li aveva presi in giro e non averlo detto per tempo, ecco le loro precise parole: “Chi segue Uomini e Donne sa perfettamente che non è così. Ogni qualvolta si è verificato che qualcuno avesse utilizzato il programma per propri scopi personali, mentendo, ne è stata data immediata notizia al pubblico. Su tale serietà si basa da oltre vent’anni il programma Uomini e Donne, nonché la professionalità di chi vi lavora”.

Quindi hanno diffidato chiunque a dire il contrario. E hanno ricordato che il gruppo della redazione è molto unito. Non ci sono rivalità con nessuno, in particolare con Raffaella. “Noi ci vogliamo bene. I ragli d’asino non salgono in cielo”.

Pensavate fosse Finita qui? E invece no, perché è arrivata da poco anche la controreplica di Salvatore Di Carlo su Instagram.

L’ex corteggiatore, poi marito di Tersa, ha spiegato perché lei adesso ha deciso di stare in silenzio, ecco il suo messaggio:
Comunque se c’è stato, se c’è e se ci sarà silenzio, spero che capiate il motivo per cui c’è tutto questo silenzio. Se io sto parlando è perché non ho diffide e non ho nulla, quindi posso parlare!”.

Che dire, la guerra tra Uomini e Donne e Teresa Cilia è ufficialmente aperta. In tutta questa polemica voi da che parte state? A voi i commenti!

Video Correlati