Sanremo 2022: Gianni Morandi, Squalificato o Perdonato?

Gianni Morandi sarà regolarmente in gara al prossimo Festival di Sanremo. Lo ha annunciato la Rai con un comunicato che mette a tacere tutte le polemiche dopo quanto pubblicato inavvertitamente da Morandi sui social. Nelle scorse ore infatti, il cantante, per errore, aveva pubblicato un video in cui si udivano alcuni spezzoni del brano che avrebbe dovuto cantare a Sanremo. Post subito rimosso ma che, inevitabilmente, ha sollevato un gran polverone. Allarme rientrato dunque per Morandi, che potrà salire sul palco dell’Ariston il prossimo febbraio cantando il brano ‘Apri tutte le porte’, scritto per lui da Jovanotti. Ma ecco tutto quello che è accaduto in queste ultime ore!

Gianni Morandi ha rischiato la squalifica!

Gianni Morandi ha rischiato grosso. Il cantante infatti, qualche ora fa, ha inavvertitamente diffuso un video sui social in cui si sentono alcuni spezzoni del brano che dovrà portare a Sanremo 2022. Video prontamente rimosso da Morandi, accortosi subito dell’errore. La frittata però ormai era stata fatta, visto che il filmato in questione, era già stato visto da molti suoi fan. Come tutti sanno, il regolamento del Festival prevede che le canzoni in gara siano del tutto inedite, pertanto l’errore di Morandi ha fatto immediatamente pensare ad una squalifica del cantante. Ciò che è accaduto ha attirato l’attenzione del portale All Music Italia e, come prevedibile, anche della direzione artistica del Festival di Sanremo, capitanata da Amadeus. Ebbene, la Rai e Amadeus, poche ore fa, hanno comunicato la loro decisione in merito. Gianni Morandi sarà squalificato oppure no? Ebbene, la Rai ha deciso di perdonare Morandi, facendolo rimanere in gara. Tutto è stato ritenuto un errore involontario, imputabile al problema alla mano destra del cantante che, come ricordiamo tutti, ha subito un brutto incidente domestico nei mesi scorsi. Gianni porta ancora oggi un tutore che gli inibisce parte dei movimenti. Pertanto, la direzione artistica e i vertici Rai, hanno ritenuto di far rimanere in gara sia l’artista Morandi che la sua canzone. A scanso di equivoci ecco il comunicato ufficiale diffuso dalla Rai:

In merito alla diffusione involontaria del brano di Gianni Morandi, in gara al 72esimo Festival della Canzone di Sanremo, la Direzione artistica in accordo con Rai1 non ritiene di dover escludere la suddetta canzone perché si è trattato di un puro inconveniente tecnico, dovuto alla necessità di Morandi di portare un tutore alla mano destra che ha subito diversi interventi a seguito dell’incidente occorsogli alcuni mesi fa. L’impedimento al movimento della mano ha determinato l’errore per cui Morandi ha messo in rete il backstage che stava vedendo privatamente. Morandi non è mai ricorso a social media manager per la gestione del suo profilo Facebook e ha quindi commesso l’errore tecnico sopra menzionato. Restano quindi in gara la canzone e l’artista Morandi

Gianni Morandi chiede scusa per l’accaduto: ‘Sono imbranato’

Dunque, il 77enne è stato scagionato. Gianni se l’è vista davvero brutta questa volta e subito dopo aver saputo di essere rimasto in gara a Sanremo 2022, ha voluto dire la sua su Instagram, scusandosi per l’accaduto. Morandi si è preso tutte le responsabilità e si è detto affranto e dispiaciuto. Con la sua solita ironia ha concluso dicendo di essere un imbranato e di lasciare d’ora in poi alla moglie Anna, il compito di postare sui social al posto suo. Quanto accaduto quest’anno a Gianni Morandi, era già capitato anche in anni passati. Basti pensare solo alla scorsa edizione del Festival, quando Fedez aveva inavvertitamente svelato ai suoi follower un pezzo del brano che avrebbe dovuto cantare sul palco dell’Ariston con Francesca Michielin. Anche in quell’occasione, la Rai e la direzione artistica della kermesse sanremese, avevano deciso di non eliminare Fedez e Francesca, giudicando troppo ridotto l’estratto del brano diffuso sui social. La storia si è ripetuta quest’anno con Morandi. Mancano poche settimane all’inizio di Sanremo 2022 e non è escluso che vi siano ancora colpi di scena. Di certo il nostro Gianni si guarderà bene dal postare qualunque cosa sui social! Lezione imparata? Giusta la decisione della Rai di mantenerlo in gara? A Voi i Commenti!

Video Correlati