Luca Argentero: Ecco Perché Ho Fatto il Grande Fratello!

Luca Argentero si é raccontato a cuore aperto in una recente intervista rilasciata al Corriere della sera. L’attore, sempre schietto e sincero, ha rivelato tra le altre cose, anche il reale motivo che lo spinse a partecipare alla terza edizione del Grande fratello. Ma non é tutto. Ha pure confidato qualcosa sul suo futuro. Ecco quello che ha raccontato!

Luca Argentero svela il motivo per cui fece il Grande fratello

Sono ormai passati vent’anni da quando Luca Argentero partecipò al Grande Fratello. Un programma che lo fece conoscere al grande pubblico e che gli permise poi di intraprendere la carriera di attore. A distanza di così tanto tempo, proprio Luca ha svelato i motivi che lo spinsero nel lontano 2003 a partecipare a quel reality. Senza tanti giri di parole, ha confessato di averlo fatto per soldi. Luca a quel tempo, aveva poco più di vent’anni e si era appena laureato. Aveva quindi pensato che, se avesse vinto il montepremi, si sarebbe potuto riposare e decidere cosa fare del suo futuro. Si era fatto tutti i suoi calcoli. Diciamo che non gli è andata male, nonostante non abbia vinto quell’edizione. Fu proprio dopo il Grande fratello che iniziò la sua carriera di attore. Prima nella fiction Carabinieri, poi il grande salto nel 2007, con il film di Ferzan Ozpetek ‘Saturno Contro’. Da quel momento in poi, la sua carriera ha avuto una svolta non da poco, visto che oggi, il nostro Luca Argentero è uno degli attori più apprezzati del Cinema e della Tv italiana. Sul Corriere della Sera, il bel torinese si è lasciato andare senza remore e, alla domanda su quanto abbiano contato la bellezza e la fortuna nella sua carriera, ha risposto in modo schietto e sincero. Ripensando al suo primo ruolo da attore in Carabinieri, oggi Luca non può far altro che ammettere che, probabilmente, lo scelsero proprio per la sua bellezza e la sua prestanza fisica. D’altronde, lui non aveva mai studiato recitazione. Ecco perché é lecito pensare che quel ruolo sia giunto proprio per questo e grazie anche ad una buona dose di fortuna. Questo almeno per quanto riguarda i primi ruoli.

Luca Argentero tra lavoro e famiglia: ecco cosa c’è nel suo futuro

Poi l’attore ha dimostrato sul set tutta la sua bravura e il suo talento, diventando uno dei pupilli del grande regista Ferzan Ozpeteck, ma non solo. Ha lavorato con altri grandi registi, da Michele Placido a Comencini. Oggi il pubblico non può far altro che identificarlo nel dottor Fanti di Doc nelle tue mani, la fiction targata Rai e campione di ascolti di questi ultimi anni. In attesa della nuova serie, oggi il nostro Luca si sta godendo la sua famiglia. E’ diventato padre per la seconda volta solo due mesi fa del piccolo Noè Roberto, avuto dalla moglie Cristina Marino. La coppia ha già una figlia, Nina Speranza, nata nel 2020. Proprio sul Corriere della sera, l’attore ha ammesso di fare fatica a conciliare lavoro e famiglia. Ecco perché vorrebbe lavorare un po’ meno e concentrarsi di più sui figli. Il suo sogno sarebbe quello di lavorare intensamente ancora per una decina d’anni per guadagnare abbastanza bene per far vivere dignitosamente la sua famiglia. Poi vorrebbe andare in pensione a 55 anni e godersi le gioie della famiglia. Viaggiare con la moglie, riposarsi, scrivere libri o sceneggiature. Insomma, a detta di Argentero, non avrebbe senso andare in pensione troppo tardi. Siete d’accordo con le sue parole? Ultima cosa. Sapevate che é in uscita il suo primo romanzo? Ve lo ricordavate al Grande fratello? A Voi i Commenti!

Guarda Anche...

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Chi Sostituirà Amadeus? Ecco i Nomi Più Gettonati!

Scopri i dettagli del sorprendente addio di Amadeus alla Rai, i possibili successori al timone dei suoi programmi e gli ultimi progetti del conduttore prima della scadenza del suo contratto.