Francesca Cipriani trascina il suo ex in Tribunale!

Francesca Cipriani in questi giorni non ha potuto essere presente al processo tenutosi contro il suo ex fidanzato Marco Pavanello. Le accuse a suo carico sono abbastanza pesanti e gravi. La bionda showgirl ha raccontato un retroscena terrificante. La foto pubblicata dalla Cipriani non lascia spazio all’immaginazione!

La bionda e vulcanica showgirl Francesca Cipriani, in queste ore non è potuta recarsi in Tribunale dove si è tenuto il processo contro Marco Pavanello, ex fidanzato. Su di lui pendono delle accuse gravissime. Stando alle dichiarazioni rilasciate dalla Cipriani, proprio durante la permanenza a L’Isola Dei Famosi in qualità di naufraga, Pavanello avrebbe tentato di ucciderla. I fatti in questione risalgono al 2014 e a dare prova delle sue pesanti affermazioni, esistono delle foto terrificanti che all’epoca dei fatti, fecero il giro del web e crearono scalpore. Francesca sul viso è piena di ematomi.

La bionda soubrette presa a calci e pugni da Marco Pavanello, trovò il coraggio di denunciare l’accaduto. Al momento cercò di difendersi dicendo che Francesca era caduta dalle scale. La Cipriani si recò al Pronto Soccorso dove i medici le assegnarono una prognosi di otto giorni. Oltre alla querela per percosse, Pavanello deve rispondere anche delle accuse di stalking. Secondo voi quale pena sarebbe giusta per un uomo che si macchia di un reato così grave? A voi i commenti!

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *