Mark Caltagirone Si Palesa in TV!

Dopo tanti dubbi la reale identità di Mark Caltagirone sarà finalmente svelata. Ma cosa centrano in tutta questa storia Massimo Giletti e Barbara D’urso? Ve lo spieghiamo noi! Facciamo chiarezza sull’evento televisivo tanto atteso…

Cosa centra Massimo Giletti e Barbara D’urso? Ve lo spieghiamo noi!

Torniamo a parlare di Mark Caltagirone, un nome che, in questi ultimi tempi, è sulla bocca di tutti. Fino ad oggi nessuno conosceva la reale identità del presunto sposo di Pamela Prati. Appurata la verità, e cioè che la storia del matrimonio è stata frutto della fantasia della Prati e delle sue manager Eliana e Donna Pamela, tutti si chiedono però chi sia in realtà questo fantomatico Mark, e sopratutto se esiste.

La rivelazione in queste ore. Mark Caltagirone esiste e i più curiosi lo potranno vedere nella sua prima apparizione televisiva, che, contravvenendo a quanto i telespettatori si stanno aspettando, non sarà al cospetto di Barbara D’Urso. Caltagirone è stato infatti ospite di Massimo Giletti, nel corso dell’ultima puntata di Non è l’Arena, programma da lui condotto. Peccato che il fantomatico uomo è stato mostrato solo di spalle. Questo fatto ha quindi scatenato feroci critiche da parte dei telespettatori.

Ma ecco che, sul finire della puntata Massimo Giletti ha annunciato il vero scoop. Mark Caltagirone si rivelerà finalmente in volto, ma non nel suo programma, bensì durante la prossima puntata di Live – Non è la D’Urso. Insomma una sinergia tra La7 e Canale5 destinata a mettere la parola fine, per lo meno così si spera, alla curiosa vicenda che sta infiammando le cronache in questi ultimi tempi.

Se a molti tutto questo non è risultato chiaro, Giletti, nel corso degli ultimi minuti del suo programma, ha fatto chiarezza con questo comunicato:

Non vi sveliamo il volto per ora di una persona che dice di essere Mark Caltagirone. So che in questo momento Barbara D’Urso sta soffrendo. Si deve mettere l’anima in pace perché qui smascheriamo le truffe e quindi anche questa. La D’Urso sarà ansiosa in casa visto che è stata mesi e settimane per scoprire chi è Mark Caltagirone, stavolta però si deve rassegnare e capire che abbiamo scoperto noi chi è…

In seguito lo stesso conduttore ha rivelato che, coloro che desiderano conoscere il vero volto di Mark dovranno sintonizzarsi Mercoledì in prima serata su Canale 5, su Live Non è la D’Urso dove la Barbarella Nazionale farà chiarezza su tutto quanto concerne il tanto discusso PratiGate e sopratutto rivelerà la reale identità del Sig. Caltagirone.

Lo sappiamo, la confusione è tanta in questa storia, basata esclusivamente su mezze verità. Ma per chiarirvi le idee ve la riassumiamo nei seguenti punti.

  1. Giletti ha annunciato di avere Mark ospite in studio
  2. Ha preso in giro Barbara D’Urso affermando di avere lui lo scoop
  3. In seguito ha mostrato un uomo di spalle dichiarando che non vuole rivelare la sua identità
  4. Al termine della puntata, quando gli ascolti sono stati fatti, ha annunciato che il vero viso di Mark lo vedremo da Barbara D’Urso

Inutile dire che i commenti sul web si stanno diffondendo su larga scala. In molti si chiedono se si tratta di una sorta di scherzo. Se l’uomo che vedremo a Live sarà veramente Mark Caltagirone. Visto che tempo fa sempre Barbara D’Urso ha ricevuto in studio una telefonata proprio da parte di un uomo che diceva di essere Mark, salvo poi rettificare dichiarando che non poteva certo chiedere i documenti per verificare la sua identità.

Ebbene, ora ci aspettiamo che la D’Urso, non si limiterà a presentare l’uomo, ma fornisca anche le prove sulla sua reale identità. Documenti e dati alla mano.

In moltissimi inoltre sono indignati per quella che viene considerata una vera e propria mancanza di rispetto nei confronti dei telespettatori.

E mentre la notizia sta viaggiando per tutto il web alla velocità della rete, noi non possiamo chiederci fino a che punto i media possano spingersi per vincere la guerra degli ascolti. Perchè di guerra si tratta. E non possiamo notare che, una collaborazione tra due reti concorrenti come La7 e Mediaset, sia il campanello d’allarme che il web, sta diventando una vera e propria minaccia per la televisione, che per assicurarsi telespettatori, è costretta ad unirsi in una coalizione all’ultimo scoop.

Cosa ne pensate di tutta questa storia? A voi i commenti!

Video Correlati