Prati-Gate, il Matrimonio Misterioso Diventa un Film!

Ansia da notizie su Pamela Prati, Mark Caltagirone e le nozze misteriosamente saltate? Tranquilli, tra poco tutto il circo mediatico si trasferirà al cinema. Arriva infatti il primo film sul Prati-Gate.

Troppo bella come storia per non diventare un film. Infatti il ‘Prati-gate’, che per tre mesi ha tenuto incollato il pubblico italiano alla televisione, si è trasformato anche un un cortometraggio. In attesa del libro che ha promesso di scrivere Eliana Michelazzo, una delle sue agenti, intanto presto arriverà “Mark Caltagirone: Una Storia Italiana”, diretto da un volto noto della tv come Gianni Ippoliti.

Gianni Ippoliti racconta il film sul ‘Prati-gate’

Tutti gli inganni, le storie, i retroscena del mancato matrimonio tra Pamela Prati e Mark Caltagirone verranno raccontati anche da un cortometraggio. Dopo aver occupato per mesi i salotti di tutti i talk show televisivi italiani, arrivando perfino a ‘Chi l’ha visto‘, ora la storia arriva anche sul grande schermo. Merito di Gianni Ippoliti, noto autore e conduttore Rai che conosce molto bene da anni Pamela Prati.

Troppo ghiotta l’occasione per raccontare diversi particolari della vicenda di gossip che presto si è trasformata in un giallo. E troppo interessante anche provare a capire cosa ci sia sotto, anche per spiegare chi è veramente Mark Caltagirone.

Mark Caltagirone: Una Storia Italiana”, questo il titolo del film, verrà presentato in anteprima nel corso delle Giornate internazionali del cinema lucano il prossimo 23 luglio a Maratea. Ma dalle pagine del settimanale ‘Novella 2000’ è lo stesso Gianni Ippolito a fornire una gustosa anticipazione.

Il corto – ha spiegato Ippoliti alla rivista – è nato da una semplice considerazione: Barbara d’Urso è andata in vacanza ed era necessario assicurare un prosieguo a un fatto così avvincente che ha coinvolto emotivamente tutti gli italiani”. Un film quindi che serve a tenere alta l’attenzione sul ‘Prati-Gate’ e i suoi protagonisti: “Dopo sei mesi di trasmissioni televisive sulla vicenda, bisognava continuare quel racconto ricco di capovolgimenti e inaspettati colpi di scena, che non poteva morire improvvisamente per l’arrivo dell’estate e della conclusione di alcuni palinsesti. Ecco, quindi, che ho pensato di trasformare l’intero accaduto in un film”.

Il ‘Prati-gate’ sarà un film, si vedrà anche Mark Caltagirone

La particolarità di questo cortometraggio è che per la prima volta si mostrerà veramente al pubblico anche Mark Caltagirone. Non quello vero, che molto probabilmente non esiste nemmeno. Ma piuttosto un attore scelto dallo stesso Gianni Ippoliti.

Il presunto spasimante nonché futuro marito di Pamela Prati è stato interpretato da Massimo Di Carlo, mentre la showgirl sarda ha il volto di Fabiana Latini. Il ruolo di Barbara d’Urso invece è stato affidato a Elisa Bartolotti. Ancora sconosciute le due attrici che vestiranno i panni di Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo, le due note agenti che da molti sono considerate le vere registe di questo presunto inganno.

Ippoliti crede molto in questo progetto anche se ha confessato che trattandosi di una pellicola indipendente non è stato facile trovare i soldi per produrla. “Ma se c’è un’idea forte alla base con un racconto unico e lineare e personaggi robusti, allora il corto può realizzarsi con pochissimo budget e in tempi brevi”.

In attesa di vedere quindi le prime scene del ‘Prati-Gate’ sul grande schermo, intanto la faccenda non si è affatto esaurita. Come segnala il sito TPI infatti, torna alla ribalta Pamela Perricciolo che per un po’ di tempo si era defilata dalle scene.

Secondo le ultime news, l’ex agente di Pamela Prati avrebbe fatto sapere di aver denunciato 36 persone che a vario titolo sarebbero coinvolte nella vicenda del ‘Prati-gate’. Non ha fatto nessun nome, ma dalle indiscrezioni sembra che non siano citate né la sua ex socia Eliana Michelazzo e nemmeno Pamela Prati.

Curiosi di vedere il film sul Prati Gate? A voi i commenti!

Video Correlati