Silvio Berlusconi: in Italia faremo tornare la lira!

Il cavaliere Silvio Berlusconi ha tutte le intenzioni di portare nuovamente la lira in Italia? Si può fare? A detta sua pare proprio di si. Sentite che cosa dice il leader di Forza D’Italia.

Silvio Berlusconi in queste ore ha scritto un articolo sul quotidiano “Libero” dove spiega per filo e per segno l’intenzione di riportare la lira in Italia. Il pensiero del Premier sarebbe quello di usufruire di due monete, una nazionale per le transazioni domestiche ed una comune per le convenzioni internazionali. Un sistema paragonabile a quello che vi era negli anni 80 e 90 con la lira e l’ecu, con l’unica differenza che vi sarà una parziale riconquista della sovranità monetaria dello Stato.

Ecco in che maniera il leader di Forza Italia spiega ai cittadini in che modo ha intenzione di riportare la lira nel Bel Paese: “tutti i Paesi più importanti, dagli Stati Uniti alla Gran Bretagna, dalla Federazione Russa alla Cina e al Giappone hanno combattuto la crisi anche stampando moneta. È quello che dovremmo fare anche noi, tenendo conto del fatto che in questo momento l’inflazione è quasi assenteLa differenza sostanziale è che negli anni ‘80 e ‘90 entro certi limiti era possibile usare la svalutazione come arma competitiva. Noi invece proponiamo un utilizzo interno della seconda moneta per rilanciare i consumi e la domanda che sono leve fondamentali per una crescita sostenibile e duratura del Paese”.

Berlusconi conclude il discorso affermando a tal proposito che già nei primi giorni di settembre, Forza Italia, Lega e Fratelli D’Italia, siederanno ad un tavolo per l’edizione definitiva del programma comune. Secondo voi le sorti degli italiani potrebbero cambiare con l’ingresso della lira? A voi i commenti!

Video Correlati

LEAVE YOUR COMMENT